• Google+
  • Commenta
18 agosto 2011

La Federico II sempre in prima linea

L’evento è stato organizzato dall’Accademia Internazionale Partenopea “Federico II” e dal suo presidente Cav. Domenico Cannone, che si è avvalso della collaborazione di altre accademie ed associazioni del territorio.

L’evento è stato organizzato dall’Accademia Internazionale Partenopea “Federico II” e dal suo presidente Cav. Domenico Cannone, che si è avvalso della collaborazione di altre accademie ed associazioni del territorio.

Dopo il saluto e i ringraziamenti da parte del presidente, l’intervento dei vari relatori introdotti dal presentatore Ralph Stringile: a partire dalla madrina della manifestazione la cantautrice Anna Calemme; poi è stata la volta della poetessa Tina Piccolo, in rappresentanza del suo Salotto Culturale e anche presiedente onorario della giuria del premio; il Cav. Gianni Ianuale, presidente dell’Accademia Internazionale Vesuviana nonché poeta e scrittore; il Dott. Domenico Falco, vicepresidente dell’Ordine Giornalisti Campania ed infine l’intervento del Dott. Rocco Di Gangi, giornalista palermitano e membro del Parlamento Internazionale degli Stati per la Pace e la Sicurezza Mondiale.

Tanti gli artisti premiati, provenienti da varie parti d’Italia per le sezioni poetiche in gara: lingua e vernacolo, le cui poesie sono state declamate magistralmente dalla voce di Anna Calemme.

Tra i premiati anche due bruscianesi: il maestro Luca Allocca, cantante e chitarrista e Angelo Iannelli, artista poliedrico, poeta e scrittore, premiato nella sezione vernacolo con il terzo posto per la poesia “Si fosse” compresa nella sua recente antologia poetica pubblicata di recente da Albatros Edizioni e già volàno di grandi successi e consensi nel mondo letterario.

Ha ricevuto un plauso anche il giovane attore Rai Salvatore Orlando, che ha proposto al pubblico un suo cortometraggio vincitore del Festival di Salerno.

Pablo Arturo Di Lorenzo

Google+
© Riproduzione Riservata