• Google+
  • Commenta
6 dicembre 2011

Orientamento: alla scoperta delle facoltà ravennati

L’1 e il 2 dicembre hanno visto le facoltà ravennati letteralmente prese d’assalto da migliaia di studenti degli ultimi anni degli istituti superiori.
Le tradizionali giornate dell’orientamento “Scegli Ravenna per il tuo futuro” , organizzate dal polo scientifico-didattico di Ravenna e dalla Fondazione Flaminia, hanno avuto come scopo quello di presentare i corsi di studio e approfondire i contenuti didattici attraverso l’incontro con i docenti e il personale. I desk informativi, allestiti a Palazzo dei Congressi, hanno messo a disposizione degli studenti le informazioni per i servizi universitari per la vita accademica a Ravenna.

Circa 2400 ragazzi hanno partecipato all’evento, 200 in più dell’anno precedente. La presenza più consistente è stata quella delle scuole di Cesena, Forlì, Rimini, Ferrara e Imola, ciò dimostra come sia stata imponente anche la presenza di studenti fuori provincia. Quest’ultima componente è stata significativa: è salito a 1273 il numero degli studenti ravennati interessati ai corsi di studio dell’Ateneo.

Uno degli aspetti più apprezzati della città è sicuramente la sua vivibilità e le politiche comunali che tengono conto di come la presenza universitaria sia un bene da coltivare. Merito della qualità dei corsi di laurea è la numerosa presenza di laboratori di ricerca all’avanguardia e sedi universitarie ben attrezzate. Nel contempo la città offre anche una maggiore sensibilità delle imprese per quanto riguarda la ricerca dei neolaureati da inserire nel mondo del lavoro.

Le giornate dedicate all’orientamento sono proseguite oggi, 6 dicembre, presso la palestra della Scienza, in via Cavour 7, a Faenza. Anche qui l’affluenza è stata numerosa e l’interesse per i due corsi di laurea della sede distaccata di Faenza (Chimica e Tecnologie per l’ambiente e per i materiali e Viticoltura e enologia) è stato consistente. Sono stati più di 800 gli studenti che quest’anno hanno deciso di iscriversi al polo didattico di Ravenna e Faenza, e si prevede che questo numero sia in forte crescita nei prossimi anni.

«Il momento della scelta del corso di studi – spiega Stefano Zunarelli, presidente del polo scientifico didattico – è uno dei momenti decisivi nella vita di una persona. È importante conoscere tutte le opportunità che il sistema universitario offre a cominciare da quelle della propria città e della propria regione»

Graziella Marturano

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy