• Google+
  • Commenta
19 giugno 2013

PARTeS all’Unict. Presentazione progetto PARTeS: pianificazione urbanistica partecipata

Università degli Studi di CATANIA – Architettura, domani pomeriggio alla Cittadella presentazione del progetto PARTeS, sulla pianificazione urbanistica partecipata

Giovedì 20 giugno alle 16, nell’aula magna “Oliveri” del dipartimento di Architettura (Cittadella universitaria), si terrà il seminario dal titolo “Catania-Memphis Connection 1.0. Partecipazione, tecnica e progetto in un’esperienza di internazionalizzazione della ricerca e della didattica”.

Si tratta del primo di due seminari di presentazione degli esiti del progetto di ricerca PARTeS, finanziato al dipartimento di Architettura dell’Università di Catania, attraverso una prestigiosa borsa IOF da 300 mila euro, tra le 8 concesse all’Italia dall’Unione europea per il triennio 2011/13 come “Marie Curie International Outgoing Fellowship” (7° Programma Quadro).

Il progetto PARTeS è finalizzato alla comparazione di due casi di Engaged Scholarship, quello dell’Università di Catania e quello dell’Università di Memphis: si tratta di due occasioni concrete in cui l’università declina le sue attività di ricerca, didattica e supporto al territorio con un’ottica di service-learning. I tre laureandi catanesi coinvolti nell’iniziativa – Venera Pavone, Sergio Tarquinio e Sara Tornabene -, insieme alla borsista Marie Curie Laura Saija, sono infatti impegnati in “azioni partecipate di progettazione” nella capitale del Tennessee, proponendo un piano di riqualificazione di alcuni quartieri cittadini (Foote Homes e Vance Ave Nighborhood), alternativo a quello dell’amministrazione locale.

L’evento sarà introdotto dal rettore Giacomo Pignataro, dal direttore del Darc Paolo La Greca, e dalla prof.ssa Piera Busacca, docente di Tecnica urbanistica e “ingoing Scientist in Charge” del progetto PARTeS. Da Memphis, in teleconferenza, interverranno il direttore del City and Regional Planning Division, Charles Santo, e il prof. Kenneth M. Reardon, “outgoing Scientist in Charge” di PARTes.

Il “Catania-Memphis Service Learning Workshop” sarà tenuto da Laura Saija, Marie Curie Research Fellow, che illustrerà anche le tappe successive del progetto. Seguiranno gli interventi della prof.ssa Rosa Caponnetto, docente di Ergotecnica Edile, su “Ripensare il costruito: ipotesi di intervento su Foote Homes”, il prof. Sebastiano D’Urso, docente di Composizione Architettonica, su “Progetto di paesaggio del Vance Ave Neighborhood”, dei laureandi in Ingegneria edile-architettura Venera Pavone, Sergio Tarquinio e Sara Tornabene, che illustreranno il loro “Memphis field notes_Racconto di un’esperienza”. Seguirà il dibattito con gli interventi programmati del delegato del rettore alla ricerca Stefania Stefani e del vice dirigente Area della Ricerca d’ateneo Teresa Caltabiano..

Google+
© Riproduzione Riservata