• Google+
  • Commenta
5 agosto 2013

Geologia Medica. Nuovi studi e disciplina, arriva la Geologia Medica

Valera : “ In Italia si fa sempre piu’ strada una nuova disciplina : la Geologia Medica. A Pisa i risultati delle nuove ricerche” “La salute di 3 miliardi di persone e’ legata alla Geologia.

Geologia

Geologia

In Italia si sta facendo sempre più’ strada la Geologia Medica disciplina emergente che studia le relazioni scientifiche esistenti tra fattori geologici e la salute degli esseri viventi”. Lo ha affermato poco fa Paolo Valera, docente dell’Universita’ di Cagliari ed esponente dell’Associazione Italiana di Geologia Medica. “In Italia, sono in fase di avvio diversi studi nel campo della Geologia Medica ed alcuni sono stati conclusi con successo.

Alcuni colleghi di Napoli e Benevento hanno realizzato un interessantissimo studio su metalli pesanti e infertilità maschile.

Per quanto riguarda la Sardegna – ha proseguito Valera – sono in corso confronti molto produttivi tra il nostro dipartimento (DICAAR: Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura) e il Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina Clinica e Molecolare e finora è stato ottenuto un finanziamento dalla FISM (Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, con un finanziamento superiore ai 200.000 euro per un progetto dal titolo “Geoepidemiologia della sclerosi multipla: I fattori ambientali”).

Studi si effettueranno anche sul Diabete di Tipo 1 per il quale sono in corso accordi informali e a breve sarà possibile l’elaborazione e l’analisi dei diversi strati informativi al fine di individuare le eventuali correlazioni tra fattori ambientali e Diabete di Tipo 1. Studi anche per la dermatologia e sui Disturbi dello Spettro Autistico per i quali siamo già in avanzato stato di elaborazione dei dati. Riguardo ai Disturbi dello Spettro Autistico, è nata una proficua collaborazione con le istituzioni sarde che ha già portato ad alcune sorprendenti conclusioni, ora in fase di verifica, e che saranno presentate a Settembre” .

In apparenza, geologia e medicina possono sembrare due discipline tra loro molto distanti. “Se considerate con attenzione però – ha concluso Valera – è possibile trovare in ciascuna di esse delle competenze reciproche che, intersecandosi tra loro, possono contribuire efficacemente alla soluzione di importanti problemi sanitari. E’ noto, infatti, come le rocce, i principali costituenti della superficie della Terra, siano formate da minerali ed elementi chimici che vengono abitualmente assunti dall’uomo, dagli animali e dalle piante tramite l’aria, il cibo e l’acqua. La Geologia Medica rappresenta, quindi, un nuovo approccio multidisciplinare tra le scienze geologiche ed ambientali e la medicina, capace di rendere due campi così differenti tra loro sempre più complementari. Tra i vari obiettivi che essa si prefigge, vi è quello di migliorare la comprensione dell’influenza dei fattori geologico-ambientali sulla distribuzione, geografica e temporale, di talune patologie, fornendo contributi concreti per definire gli strumenti multidisciplinari necessari e le soluzioni innovative di intervento” . A Pisa importanti esperti illustreranno alla comunita’ internazionale , all’opinione pubblica , alla stampa , i risultati di importanti studi condotti in Italia e non solo in tutti i campi delle Geoscienze . Al grande evento , Geoitalia 2013 , organizzato dalla Federazione Italiana di Scienze della Terra ed in programma quest’anno nella citta’ toscana dal 16 al 18 Settembre parteciperanno ricercatori di alto profilo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy