• Google+
  • Commenta
27 novembre 2013

Arriva Progetto MiMa dall’Università degli Studi di Perugia

Università degli Studi di PERUGIA – Presentazione progetto MiMa dell’Università degli Studi di Perugia – Mathematics in the Making – una prospettiva internazionale a sostegno della Matematica.

Mima - Università degli Studi di Perugia

MiMa – Università degli Studi di Perugia

MiMa è un progetto Comenius multilaterale, sviluppato con il contributo del Programma di apprendimento permanente dell’Unione Europea; nasce dalle esperienze convergenti di 5 partner europei: oltre all’Italia, Ungheria, Germania, Inghilterra e Portogallo.

Il progetto rivolto a studenti di scuola primaria (tra gli 8 e i 10 anni) e ai loro insegnanti ha, inoltre l’obiettivo di costruire un ponte fra le Università e i Musei da una parte, e gli stessi insegnanti dall’altra.

E’ incentrato sulla consapevolezza che la scienza matematica si può insegnare in maniera non convenzionale, con metodologie all’avanguardia, divertenti e che diano la possibilità di entrare in confidenza con una serie di indicazioni metodologiche trasversali, basate certamente sull’uso di strumenti, tecnologici e non, ma principalmente finalizzate alla costruzione di significati matematici.

La presentazione del progetto MiMa e del suo programma è prevista per Martedì 3 dicembre 2013, alle ore 17.00 a Perugia, nella Sala della Vaccara di Palazzo dei Priori, sede istituzionale del Comune.

Interverranno: Franco Moriconi, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Carla Casciari, assessore al Welfare e Istruzione della Regione Umbria, Giovanni Tarantini, assessore ai Beni Culturali, rapporti con l’Università e le Istituzioni Culturali del Comune di Perugia, Gianluca Vinti, Direttore del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Perugia.  Concluderà i lavori Emanuela Ughi, responsabile scientifica del progetto MiMa e docente di Didattica della Matematica all’Università degli Studi di Perugia, che da anni si occupa di progettare, sviluppare e divulgare un approccio alternativo alla didattica della matematica tramite l’utilizzo di materiali e strumenti concreti.

In occasione della presentazione del progetto sarà allestita una Mostra collaterale di poliedri: un Ycocedron Abscisus Vacuus (come disegnato da Leonardo da Vinci), prototipo poi riprodotto nell’activity book “Il Poliedro di Leonardo” di Emanuela Ughi; un icosidodecaedro e un icosidodecaedro troncato.

Il progetto MiMa, realizzato grazie alla partnership di P3 (Poliedra Progetti in Partnariato) che sarà responsabile del management del progetto, è guidato dall’Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Matematica e Informatica e vede la partecipazione di altre Università europee: Eotvos Lorand University (Ungheria), Sheffield Hallam University (Inghilterra), Universidade Nova de Lisboa (Portogallo) oltre che dal MATHEMATIKUM che è “the world’s first mathematical science center”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy