• Google+
  • Commenta
29 marzo 2018

San Secondo: frasi buon onomastico e significato del nome Secondo

Immagini auguri onomastico San Secondo
Immagini auguri onomastico San Secondo

Immagini auguri onomastico San Secondo

Il giorno 30 marzo è San Secondo: storia, origine e significato del nome Secondo, frasi di auguri di buon onomastico, immagini e video per WhatsApp e Facebook per amici e colleghi.

San Secondo di Asti è vissuto nel VI secolo al tempo dell’invasione longobarda. Il santo del 30 marzo è un giovane nobile romano che muore per decapitazione dopo aver compiuto numerosi miracoli.

E’ il patrono della cittadina piemontese e viene ricordato dal calendario liturgico quando ricorre l’anniversario della sua scomparsa. Un’immagine abbastanza nota di San Secondo è quella che lo ritrae nella chiesa di San Giovanni Evangelista a Parma. Qui è raffigurato come un giovane soldato che trattiene un cavallo recalcitrante. L’immagine richiama un episodio in cui San Secondo attraversò un giorno il fiume a cavallo come se fosse su terra ferma.

Ci sono numerose agiografie sulla vita del santo. In una Passio molto diffusa dei santi Faustino e Giovita, S. Secondo era un nobile pagano di origine romana che sarebbe vissuto nel II secolo, al tempo dell’imperatore Adriano. Il giovane era un soldato ed un giorno rimase incuriosito da alcuni cristiani imprigionati durante una persecuzione. Il santo del 30 marzo andò quindi a visitarli in carcere e qui uno di questi, San Calocero, gli spiegò la dottrina evangelica.

Il nome Secondo è un nome proprio di persona italiano maschile. In origine veniva attribuito al secondogenito di famiglia, oppure al secondo più giovane fra due membri omonimi nella stessa famiglia. Ad esempio, fra nonno e nipote, o anche tra padre e figlio. Da questo nome derivano anche i nomi Secondiniano e Secondino. Il nome è diffuso un po’ in tutta Italia, soprattutto al Nord e al Centro, in particolare in Piemonte. Per fare gli auguri di buon onomastico Secondo, ecco di seguito alcune frasi originali e divertenti, immagini con la scritta Auguri Secondo. Di seguito anche un video personalizzato con il quale fare gli auguri di felice onomastico. Ecco alcune idee per festeggiare l’onomastico del giorno 30 marzo.

San Secondo: significato del nome, storia, origini e frasi auguri buon onomastico Secondo

Immagini auguri San Secondo

Immagini auguri Secondo

Il nome Secondo deriva dal supernomen e poi praenomen romano Secundus, il cui significato e “secondo”, che in origine veniva attribuito al secondogenito della famiglia. Ma vogliamo approfondire.

Secondo la tradizione più antica, San Secondo fu convertito da San Calocero mentre questi era in prigione. Secondo la Passio più diffusa, un giorno Secondo accompagnò il prefetto della città Saprizio fino a Tortona, dove era incarcerato San Marziano. Il santo lo indirizza quindi a Milano da Faustino e Giovita. S. Secondo quindi parte a cavallo, attraversa il Po lottando sopra le acque e raggiunge le porte di Milano.

I santi Giovita e Faustino intanto erano riusciti a scappare miracolosamente dal carcere dove erano rinchiusi. Nella città milanese appaiono quindi a San Secondo, e lo battezzano con l’acqua caduta da una nuvola apparsa in cielo. Secondo la leggenda, scese dal cielo una colomba con il corpo ed il sangue di Gesù, inviata da Marziano per i santi Faustino e Giovita.

Secondo allora ritorna a Tortona e porta l’eucarestia a San Marziano. Saprizio si accorge quindi che Secondo si era convertito al cristianesimo. Essendo amici, dapprima il prefetto prova a farlo riconvertire al paganesimo. Non riuscendo ad ottenere alcun risultato, allora lo condanna ad atroci torture. Ostinato, S. Secondo rimane fedele al suo credo religioso e quindi viene condannato a morte.

Il giorno prima della decapitazione, il santo del 30 marzo viene trasportato ad Asti, nella prigione di San Calocero. Saprizio quindi lo ritrova e lo fa condannare a morte il 30 marzo. Secondo alcune teorie però in realtà il santo non sarebbe vissuto nel II secolo, ma nella seconda metà del IV e sarebbe morto all’inizio del VII. Fu vescovo di Asti e probabilmente subì la ferocia degli invasori longobardi, ma che in parte riuscì anche convertiti. Non morì da martire, ma viene definito come soldato valoroso, un riconoscimento che probabilmente ha dato poi seguito alla seconda agiografia.

Immagini con frasi auguri buon onomastico Secondo per Instagram

Immagini auguri per San Secondo

Immagini auguri Secondo

Come augurare un felice onomastico a chi festeggia il proprio nome il giorno 30 marzo?

Per fare gli auguri a chi festeggia a San Secondo, ecco di seguito alcune battute in rima, immagini e foto e cartoline da scaricare gratis e condividere.

Una breve selezione di frasi e immagini per festeggiare l’onomastico del 30 marzo e per fare gli auguri al papà, l’amico, fidanzato o conoscente che si chiama Secondo.

  • Per gli auguri abbondo, perchè non sono mai troppi per l’amico Secondo, specie oggi che il tuo nome si manifesta ed è un grande giorno di festa.
  • Ti voglio bene un mondo mio caro amico Secondo, ed oggi che si festeggia il tuo onomastico ti auguro un giorno fantastico!
  • I nomi sono speciali quando sono eccezionali le persone a portarli. Il tuo è originale e per questo oggi è un giorno speciale!
  • A te che sei la gioia nella nostra amicizia, auguro tanti auguri e una giornata di felicità, affinché non manchi mai la serenità.
  • Oggi fatti un regalo per il tuo onomastico Secondo, sorridi e lascia che la felicità ti travolga!
  • Sette lettere quelle del tuo nome, come le note musicali con le quali si compone una meravigliosa melodia ogni volta ti sento chiamare!
  • A differenza del significato del tuo nome sei il primo ad essere nato nel mio cuore. Buon onomastico amore!
  • Festeggiare una persona come te mi rende felice per questo vorrei fosse ogni giorno il tuo onomastico!

Video auguri onomastico Secondo per WhatsApp e Facebook

Curiosità legate al nome Secondo
Il 30 marzo è San Secondo di Asti è vissuto nel VI secolo al tempo dell'invasione longobarda. Il santo del 30 marzo è un giovane nobile romano che muore per decapitazione dopo aver compiuto numerosi miracoli. Il significato del nome è secondogenito, deriva dal supernomen e poi praenomen romano Secundus.
Data onomastico29 marzo
SignificatoNato per secondo
OrigineLatina
Numero fortunato4
ColoreRosso
MetalloArgento
Google+
© Riproduzione Riservata