• Cocchi
  • Pasquino
  • Gelisio
  • Cacciatore
  • Bruzzone
  • Ward
  • Paleari
  • Bonanni
  • Rinaldi
  • De Luca
  • Romano
  • Quarta
  • De Leo
  • Grassotti
  • Romano
  • Barnaba
  • Santaniello
  • Baietti
  • Catizone
  • Bonetti
  • Boschetti
  • Carfagna
  • Rossetto
  • Algeri
  • Alemanno
  • Crepet
  • Liguori
  • Leone
  • Dalia
  • Quaglia
  • Califano
  • Miraglia
  • Ferrante
  • Casciello
  • Meoli
  • Buzzatti
  • Scorza
  • Napolitani
  • Valorzi
  • Andreotti
  • Tassone
  • Chelini
  • di Geso
  • Coniglio
  • Mazzone
  • Falco
  • Gnudi

Chi è Martina Facchini, ragazza che accusa Alberto Genovese

Antonella Acernese 12 Febbraio 2021
A. A.
02/08/2021

Conosciuta a Non è l'Arena, chi è Martina Facchini: biografia, età, vita privata, lavoro, Instagram, Facebook e storia della ragazza che accusa Alberto Genovese.

Giovane studentessa dello Ied di Milano. Viene tristemente alla cronaca per essere una delle sei ragazze coinvolte nel caso di  Alberto Genovese.

Si mostra pubblicamente insieme all’amica modella Ylenia Demeo a Non è l’Arena di Massimo Giletti, per denunciare il re delle start up. Rilascia poi una intervista al magazine Men On Wheels, dal titolo “Può succedere anche a te”. Ritorna mettendoci la faccia al programma di Giletti su LA 7.

Le 2 ragazze vittime di violenza, escono allo scoperto per rispondere alle accuse di essere “escort” e per avvisare che quanto accaduto a loro può succedere a chiunque.

Cercheremo di ricostruire una sua biografia, partendo dall’intervista a Giletti a Non è L’Arena, Martina Facchini chi è, età, lavoro, vita privata, studio e lavoro lo leggeremo anche dal suo profilo Instagram.

Chi è Martina Facchini: età, Instagram, biografia e vita privata della ragazza che accusa Genovese

Per scrivere una biografia e sapere chi è Martina Facchini, Instagram, come anche le interviste a Men On Wheels e Non è l’Arena, ci possono essere d’aiuto per scoprire innanzitutto età, altezza e sue caratteristiche fisiche.

Nata nel 1998 a Milano, da padre pugliese e madre di origine cinese, di Wenzhou. Ha un fratello che lavora con la mamma, nell’azienda di famiglia. I genitori si separano quando ha 12-13 anni, da quel momento si allontana dal padre. E’ legatissima invece alla mamma, che descrive come una donna molto severa.

Lunghi capelli mori, occhi scuri e dalla forma “orientale”, labbra carnose e fisico longilineo. La giovane ha uno stile originale, talvolta esotico ma anche raffinato ed elegante.

La pagina Instagram di Martina Facchini è abbastanza attiva, con circa 4mila follower. La ragazza ama condividere scatti dei suoi viaggi, foto di vacanze in località esotiche ma anche di vita quotidiana.

Frequenta l’Istituto tecnico economico, pur coltivando la passione per l’arte. Difatti conseguito il diploma, nel 2019 s’iscrive all’Istituto Europeo di Design di Milano, studiando Creatività e Design della Comunicazione. Il suo sogno è quello di diventare un art director, realizzare campagne pubblicitarie.

Della sua vita privata sappiamo che in passato è stata legata a Maxime Delestre, grazie a foto di coppia condivise su Instagram. Oggi la ragazza ha dichiarato di frequentare un ragazzo che già conosceva in passato, non fidandosi più di nuove conoscenze. Ma del fidanzato di Martina Facchini non si conosce l’identità.

La storia di Martina che accusa Genovese a Non è L’Arena

Molti la conoscono per essere stata coinvolta nel caso di Genovese, Martina Facchini, chi è oggi e cosa ha subito, l’ha raccontato in una lunga intervista a Massimo Giletti a Non è L’Arena.

Nella puntata su La7 la studentessa, insieme all’amica modella Ylenia Demeo, rinunciano all’anonimato dichiarando di non aver preso soldi. Per difendersi dagli attacchi e per avvisare che ciò che è successo a lei può succedere a chiunque.

Tramite amicizie in comune la giovane studentessa conosce Genovese ed inizia a frequentare le sue feste, sia ad Ibiza che a Terrazza Sentimento. Ad Ibiza, dopo aver visto una sua amica completamente sotto shock in seguto ad una notte con il “genio delle star up”, la giovane comincia a prendere consapevolezza di quanto accaduto anche a lei in passato e decide di rompere i rapporti con l’uomo.

La ragazza ammette di aver avuto grandi buchi temporali e dolori atroci dopo aver passato la notte con l’imprenditore ad Ibiza. Un episodio simile avviene anche due mesi prima, a Milano. In entrambi gli episodi i rapporti fisici non sono mai avvenuti in maniera consenziente, ha dichiarato la giovane. La ragazza ricorda di esser stata stordita con della droga durante quelle notti.

A questa testimonianza aggiunge una descrizione dell’imprenditore. Lo definisce un uomo buffo, intelligente, ironico, che si trasforma quando è sotto effetto di stupefacenti, delirando ed incupendosi.

La studentessa confessa di aver iniziato a far uso di droghe nel 2019, frequentando la vita mondana con un nuovo gruppo di amici. Pur definendosi responsabile, afferma di esser entrata in questo mondo pericoloso e sconosciuto per la sua grande curiosità, che tra l’altro l’ha spinta anche ad andare ad Ibiza.

La giovane decide di metterci la faccia, facendo queste dichiarazioni, con commozione e lacrime. Suo obiettivo è quello di lanciare un messaggio preciso con la sua terribile esperienza, che è l’invito a non drogarsi mai, perché la dipendenza è terribile. Fondamentale è denunciare una situazione al limite e invitare anche le altre donne a farlo. La giovane ha rivelato la sua identità anche per difendersi dai numerosi attacchi social, dalle false accuse di essere una escort o di aver ricevuto soldi dall’imprenditore.

Cosa fa nella vita Martina Facchini, chi è, scuola e lavoro

Non saranno solo le accuse e le dichiarazioni a Non è L’Arena, a rivelarci chi è Martina Facchini, la sua formazione, studi e lavori, sarà soprattutto l’intervista a Men on Wheels.

Appassionata di arte, la giovane si iscrive nel 2019 all‘Istituto Europeo del Design, studiando Creatività e Design della Comunicazione. Ad oggi sta elaborando la tesi sul design e la storia di Luxottica.

Per mantenersi e vivere da sola, la ragazza lavora per un anno come cassiera, unendo il lavoro allo studio. La sua ambizione è quella di concludere il percorso universitario e realizzarsi lavorativamente.

La rigida educazione della mamma l’ha influenzata molto nelle sue scelte, per questo dichiara di non voler in alcun modo entrare nel mondo dello spettacolo o partecipare a reality show.

La ragazza infatti non ha ancora trovato oggi il coraggio di rivelare alla mamma quanto accaduto con Genovese, per paura di deluderla.

Anagrafica Principale
Nata nel 1998 a Milano, da padre pugliese e madre di origine cinese, di Wenzhou. I genitori si separano quando ha 12-13 anni, da quel momento si allontana dal padre. E' legatissima invece alla mamma, che descrive come una donna molto severa. La giovane frequenta la Ragioneria, pur coltivando la passione per l'arte. Difatti conseguito il diploma, nel 2019 s'iscrive allo Ied di Milano, studiando Creatività e Design della Comunicazione. Viene tristemente alla cronaca per essere una delle sei ragazze coinvolte nel caso di  Alberto Genovese.
Nome e CognomeMartina Facchini
Luogo di nascitaMilano
ProfessioneStudentessa
Anagrafica Principale
Nata nel 1998 a Milano, da padre pugliese e madre di origine cinese, di Wenzhou. I genitori si separano quando ha 12-13 anni, da quel momento si allontana dal padre. E' legatissima invece alla mamma, che descrive come una donna molto severa. La giovane frequenta la Ragioneria, pur coltivando la passione per l'arte. Difatti conseguito il diploma, nel 2019 s'iscrive allo Ied di Milano, studiando Creatività e Design della Comunicazione. Viene tristemente alla cronaca per essere una delle sei ragazze coinvolte nel caso di  Alberto Genovese.
Nome e CognomeMartina Facchini
Luogo di nascitaMilano
ProfessioneStudentessa
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto