• Google+
  • Commenta
9 aprile 2014

Ateneo di Pisa: al via gli Open Day della Ricerca

Open Day Ateneo di Pisa

Università degli Studi di Pisa – Al via gli Open Day della Ricerca all’Ateneo di Pisa: gli appuntamenti della prima giornata

Open Day Ateneo di Pisa

Open Day Ateneo di Pisa

In Piazza dei Cavalieri, 32 stand della ricerca con alcune presenze curiose come il diorama di un leopardo, la barca “Cherubina” e il progetto “Epigrafi in movimento”

Sono arrivati ai nastri di partenza gli Open Day della Ricerca, le due giornate promosse dall’Ateneo di Pisa per aprire virtualmente le porte dei propri laboratori e mostrare a tutta la cittadinanza il lavoro e le persone protagonisti di questo settore.

L’apertura all’Ateneo di Pisa è prevista giovedì 10 alle ore 15 con l’inaugurazione dei 32 stand della ricerca, che quest’anno si snoderanno tra Piazza dei Cavalieri e il Polo Carmignani, sede della kermesse di due giorni.

Un vero percorso nella scienza, segnalato da frecce colorate che accompagneranno i visitatori alla scoperta delle persone e dei progetti più innovativi e originali. Tra le presenze più curiose il diorama di un leopardo nebuloso, portato dal Museo di Storia Naturale di Calci, la “Cherubina”, la barca a vela realizzata dagli studenti dell’Ateneo di Pisa, e il progetto “Epigrafi in movimento” del Laboratorio di Cultura Digitale, che riguarda la digitalizzazione e la condivisione delle scritture epigrafiche.

Dopo i saluti delle autorità all’Ateneo di Pisa, alle 16 si terrà l’incontro con Marco Pratellesi, direttore della divisione digitale del gruppo “L’Espresso” e tra i maggiori esperti italiani di giornalismo on line, che parlerà di “Etica 2.0. La comunicazione nell’era di internet”. Subito dopo, sul palco si alterneranno la professoressa Laura Giarrè, dell’advisory board della “Andrea Bocelli Foundation”, e tre ricercatori dell’Ateneo: l’ingegnere biomedico Arti Ahluwalia, l’economista Simone D’Alessandro e l’informatico Dino Pedreschi. Il dialogo, che sarà coordinato dal prorettore alla Comunicazione, Marco Guidi, avrà per titolo “Eticamente: la ricerca che fa bene”.

La giornata si chiuderà con la presentazione di GaragErasmus, la rete professionale della generazione Erasmus, a cura dell’executive chairman, Francesco Cappè, e con un momento di intrattenimento in collaborazione con Radioeco, la web radio ufficiale degli studenti dell’Ateneo di Pisa.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy