Ciberfisica

Ciberfisica per tutti: progetto H2020 DEIS del Politecnico di Milano

Ciberfisica La ciberfisica diventa affidabile e per tutti: il progetto H2020 DEIS per salute, mobilità e domotica. Creare sistemi ciberfisici affidabili, è questa la sfida lanciata dal progetto DEIS, partito il 1° gennaio 2017, che si propone di sviluppare tecnologie microelettriche e software in grado di integrare molteplici soluzioni sensoristiche. Nella vita di tutti i giorni siamo circondati da computer che gestiscono il funzionamento di accessori, elettrodomestici, apparati di regolazione o comunicazione. Oggi questi dispositivi sono sempre più integrati tra loro in una rete che interagisce direttamente e dinamicamente con l’ambiente fisico, dando vita ai ...Ciberfisica La ciberfisica diventa affidabile e per tutti: il progetto H2020 DEIS per salute, mobilità e domotica. Creare sistemi ciberfisici affidabili, è questa la sfida lanciata dal progetto ...


Studenti contro la riforma costituzionale 2016

Riforma Costituzionale 2016: gli studenti votano NO, salviamo scuola e università

Studenti contro la riforma costituzionale 2016 Continua la polemica tra il SI e No sulla riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi.  Questa volta a farsi sentire sono gli studenti che si schierano per il NO riforma per tutelare la scuola e l’università, dicono. Le dichiarazioni di Link Lecce dell’Unione degli Studenti contro il referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. Al via l’autunno studentesco: 1000 studenti in piazza contro la riforma costituzionale 2016 e lo smantellamento di scuola e università. Oltre 1000 studenti leccesi sono scesi in piazza per la democrazia ed i diritti, per un’università accessibile a tutti, per il NO al referendum costituzionale. Si vota no al referendum costituzionale contro le deleghe su “La Buona Scuola” e per un nuovo statuto dei diritti delle studentesse e degli studenti. “Con lo slogan “non per noi ma per tutti” oggi anche gli studenti universitari sono scesi in piazza per il diritto ... Studenti contro la riforma costituzionale 2016 Continua la polemica tra il SI e No sulla riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi.  Questa volta a farsi sentire sono gli studenti che si ...

Studente della facoltà di medicina e chirurgia

Università » Facoltà di medicina e chirurgia: quali sono le migliori e dove iscriversi

Studente della facoltà di medicina e chirurgia Informazioni e consigli sulla facoltà di medicina e chirurgia: quali sono le migliori in Italia, dove iscriversi e quale università scegliere, ...Studente della facoltà di medicina e chirurgia Informazioni e consigli sulla facoltà di medicina e chirurgia: quali sono le migliori in Italia, dove iscriversi e quale università scegliere, ...

Studenti contro la riforma costituzionale 2016

Riforma Costituzionale 2016: gli studenti votano NO, salviamo scuola e università

Studenti contro la riforma costituzionale 2016 Continua la polemica tra il SI e No sulla riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi.  Questa volta a farsi sentire sono gli studenti che si schierano per il NO riforma per tutelare la scuola e l’università, dicono. Le dichiarazioni di Link Lecce dell’Unione degli Studenti contro il referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. Al via l’autunno studentesco: 1000 studenti in piazza contro la riforma costituzionale 2016 e lo smantellamento di scuola e università. Oltre 1000 studenti leccesi sono scesi in piazza per la democrazia ed i diritti, per un’università accessibile a tutti, per il NO al referendum costituzionale. Si vota no al referendum costituzionale contro le deleghe su “La Buona Scuola” e per un nuovo statuto dei diritti delle studentesse e degli studenti. “Con lo slogan “non per noi ma per tutti” oggi anche gli studenti universitari sono scesi in piazza per il diritto ... Studenti contro la riforma costituzionale 2016 Continua la polemica tra il SI e No sulla riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi.  Questa volta a farsi sentire sono gli studenti che si ...

Materie seconda prova maturità 2017

Scuola » Materie seconda prova maturità 2017: quali sono e novità MIUR

Materie seconda prova maturità 2017 Pubblicate le materie seconda prova maturità 2017: quali sono e tutte le novità Miur sull’esame di stato, cosa sapere sulle materie interne ed esterne. L’attesa è terminata. Come preannunciato, oggi il Ministro dell’Istruzione Fedeli, ha reso note le discipline oggetto della seconda prova d’esame. Inoltre, sono state ufficializzate le materie esterne, ossia quella affidate a commissari esterni alla scuola. L’annuncio è stato fatto sulla pagina Facebook del Miur, dove già in mattinata era apparso l’hashtag #nopanic con il countdown dell’uscita fissata alle ore 14.00. Molti i timori degli studenti nelle ultime settimane su Fisica come seconda prova 2017 allo Scientifico. Dopo anni di Matematica sembrava questo l’anno buono per attuare l’alternanza tra le materie introdotta dalla riforma Gelmini. Ma con l’annuncio di oggi sono stati sciolti tutti ...Materie seconda prova maturità 2017 Pubblicate le materie seconda prova maturità 2017: quali sono e tutte le novità Miur sull’esame di stato, cosa sapere sulle materie interne ed ...

Come vestirsi a carnevale

SOS Studenti » Come vestirsi a carnevale: preparare una maschera, vestiti veloci fai da te

Come vestirsi a carnevale Idee originali su come vestirsi a carnevale: consigli su come preparare una maschera e quali sono i vestiti fai da te facili e veloci da realizzare. Mancano poco giorni al Martedì Grasso e gli eventi in maschera cui prendere parte iniziano a farsi sempre più vicini. Spesso, però, ci si riduce all’ultimo minuto per pensare ad un travestimento originale e simpatico. Creare un costume di carnevale fai da te e low cost è possibile grazie all’uso di abiti riciclati. Ma anche con pochi accessori è possibile dare vita a maschere per bambini ed adulti belle e divertenti. Inoltre nei negozi è possibile trovare anche idee economiche per carnevale. Queste consentono di completare il proprio travestimento, in maniera del tutto originale e spendendo poco. Innanzitutto occorre scegliere come vestirsi a carnevale quest’anno. Le idee per i travestimenti non mancano, soprattutto se ci si vuole ispirare ...Come vestirsi a carnevale Idee originali su come vestirsi a carnevale: consigli su come preparare una maschera e quali sono i vestiti fai da te facili e veloci da realizzare. Mancano poco giorni al ...

Assunzioni Poste italiane 2017

Formazione & Lavoro » Assunzioni Poste italiane 2017: domanda e scadenza entro il 5 marzo

Assunzioni Poste italiane 2017 Novità sulle assunzioni Poste italiane 2017: domanda e scadenza del bando concorso poste. Al via un nuovo recruiting per selezionare Portalettere da adibire al servizio postale nelle regioni del Centro Nord. Le nuove assunzioni rientrano nella campagna di selezione avviate per il periodo 2015- 2020 e che incrementeranno il personale di ben 8.000 unità. Infatti, Poste italiane spa è una società detenuta al 100% dallo Stato mediante il Ministero dell’Economia, ed è la più grande infrastruttura di servizi in Italia. Si occupa di gestire tutta la corrispondenza del nostro paese, ma offre anche servizi finanziari, assicurativi e digitali. Ha una presenza capillare sul territorio e vanta ben 143.000 dipendenti. Il numero di personale è destinato ad aumentare con l’incremento dei servizi offerti. Le nuove assunzioni Poste italiane 2017 riguarderanno i portalettere e prevederanno un contratto a tempo ...Assunzioni Poste italiane 2017 Novità sulle assunzioni Poste italiane 2017: domanda e scadenza del bando concorso poste. Al via un nuovo recruiting per selezionare Portalettere da adibire al ...

Concorso Guardia di Finanza 2017

Formazione & Lavoro » Concorso Guardia di Finanza 2017 Allievi Ufficiali: bando, requisiti e prove

Concorso Guardia di Finanza 2017 Al via il concorso Guardia di finanza 2017 per Allievi Ufficiali che consentirà a 55 candidati di entrare all’Accademia Guardia di Finanza: notizie e informazioni sui requisiti previsti dal bando e le prove d’esame. Sulla Gazzetta Ufficiale del 3 febbraio scorso, nella sezione Concorsi, è stato pubblicato l’avviso di selezione di 55 candidati alla scuola della G.d.F.. L’Accademia nasce nel 1896 per volontà del re Umberto I che nel palazzo della Reggia di Caserta istituì la scuola di formazione. Nel 1925, l’istituzione fu trasferita a Roma e fu possibile l’accesso non solo ai marescialli e brigadieri, ma anche ai giovani diplomati. Oggi i primi tre anni del corso di studi si svolgono a Bergamo, mentre l’ultimo biennio a Roma nella sede di CastelPorziano. Al termine dei 5 anni gli studenti conseguono la laurea in Scienze della sicurezza economico finanziaria e ...Concorso Guardia di Finanza 2017 Al via il concorso Guardia di finanza 2017 per Allievi Ufficiali che consentirà a 55 candidati di entrare all’Accademia Guardia di Finanza: notizie e ...


Bonus asilo nido 2017

Attualità » Bonus asilo nido 2017: requisiti Inps, a chi spetta e come fare domanda

Bonus asilo nido 2017 Tutte le notizie sul bonus asilo nido 2017: requisiti per averlo, a chi spetta, come richiedere all’Inps i 1000 euro all’anno e come fare domanda. Continua l’impegno del governo a favore della famiglia. Il premier Gentiloni ha confermato gli interventi di sostegno al reddito delle famiglie alle prese con la nascita di un figlio, già annunciati da Renzi. La legge di stabilità 2017 al vaglio del Parlamento ha riconfermato per il biennio 2017/2018 il bonus bebè di 80 euro mensili ed il voucher nido o baby sitter per le madri che non usufruiscono del congedo parentale. Ha, poi, inserito una serie di nuovi benefici. Si tratta del bonus mamme domani di 800 euro per le mamme in attesa, per aiutarle a sostenere le spese mediche legate alla gravidanza. Un’ altra misura molto attesa è il bonus asilo nido 2017. Questo beneficio ha lo scopo di favorire l’occupazione femminile, aiutando economicamente ...Bonus asilo nido 2017 Tutte le notizie sul bonus asilo nido 2017: requisiti per averlo, a chi spetta, come richiedere all’Inps i 1000 euro all’anno e come fare domanda. Continua ...

Viaggio di Maturità

Tendenze e Dintorni » Viaggio di Maturità: 5 motivi per i quali vale la pena farlo!

Viaggio di Maturità La cosa più bella dell’esame di Maturità è il viaggio di maturità che viene dopo! Ecco perché non potete perderlo, perchè fare una vacanza scolastica è un esperienza unica ed irripetibili! L’ultimo anno di scuole superiori è uno dei più importanti della vita di ogni studente. La fine di un’era sancita da quell’ultimo fatidico giorno, in cui ci si gioca tutto e ci si mette realmente alla prova per la prima volta in assoluto. Il giorno dell’esame di maturità. Questo momento importantissimo è seguito, il più delle volte, da una vacanza strepitosa: il famoso viaggio della maturità. Non si tratta di un viaggio qualunque, ma di un’esperienza unica che si deve assolutamente vivere in questo momento della vita. Viaggio di Maturità: i 5 motivi che spiegano perchè partire subito dopo gli esami di statoLa libertà di avere 19 anniDopo aver trascorso 19 anni delle vostre esistenze a scuola, è giunto ...Viaggio di Maturità La cosa più bella dell’esame di Maturità è il viaggio di maturità che viene dopo! Ecco perché non potete perderlo, perchè fare una vacanza scolastica è un esperienza ...

Immagine natività Giotto delle origini del Natale

Arts & Entertainement » Origini del Natale: significato e storia della festa del Natale e 25 dicembre

Immagine natività Giotto delle origini del Natale Le tradizioni e origini del Natale: significato dei simboli natalizi e la vera storia della festa del Natale, il significato religioso e pagano della data del 25 dicembre! Il 25 dicembre si festeggia una delle festività più popolari al modo, ossia quella del Natale. Si tratta di una ricorrenza cristiana, che celebra la nascita di Gesù. Tuttavia, nonostante la sua origine religiosa, si tratta di una festa molto popolare anche tra i laici. In questo caso il significato del Natale è ricondotto allo scambio di doni. Ma anche all’importanza della famiglia e a simboli folcloristici come Santa Claus, il presepe o l’albero addobbato. In Italia, come in molti altri Paesi, durante questo particolare periodo dell’anno si seguono tradizioni e costumi che hanno origini antichissime. Infatti la storia del Natale inizia molto prima della vera e propria nascita di Gesù. Ci sono molti ...Immagine natività Giotto delle origini del Natale Le tradizioni e origini del Natale: significato dei simboli natalizi e la vera storia della festa del Natale, il significato religioso e pagano ...

Lingua italiana

Arts & Entertainement » Lingua italiana: settimana per celebrare la culla della cultura umanistica

Lingua italiana Ogni anno nella terza settimana di ottobre l’Italia fa parlare di sé in tutto il mondo: la “Settimana della Lingua Italiana” dal 17 al 23 ottobre 2016. L’evento con cui si fortifica quell’eco culturale di risonanza internazionale che da sempre contraddistingue la culla dell’Arte maiuscola. Promotore dell’evento è il Ministero degli Affari Esteri sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con l’indispensabile sostegno dell’Accademia della Crusca, massima autorità della lingua italiana che “il più bel fior ne coglie” dal lontano 1570. Ma di cosa si tratta nello specifico? Calato da poco il sipario sulla settimana della Moda, altro evento cardine per la promozione dell’eccellenza italiana, ecco che lo stile passa il testimone all’altra grande protagonista: la lingua. In un contesto sempre più globale l’italiano è un biglietto da visita sinonimo ...Lingua italiana Ogni anno nella terza settimana di ottobre l’Italia fa parlare di sé in tutto il mondo: la “Settimana della Lingua Italiana” dal 17 al 23 ottobre 2016. L’evento ...