Immagini Giornata europea delle lingue

Giornata europea delle lingue: frasi e citazioni famose

Il 26 settembre, quando si celebra la Giornata europea delle lingue, frasi, citazioni, aforismi e immagini servono a far capire le origini e il significato dell'European day of languages. Istituita nel 2001 in occasione dell'Anno europeo delle lingue, ogni anno vengono organizzati numerosi eventi anche nei giorni precedenti o successivi il 26 settembre. E' questa la data della Giornata europea delle lingue i cui obiettivi sono spesso indicati anche nel materiale didattico rivolto agli studenti, per promuovere l'inattiva.

Le giornate internazionali sono occasioni per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale su temi di interesse internazionale. Il loro obiettivo è quello di mobilitare volontà e risorse politiche per affrontare i problemi globali e celebrare e rafforzare i risultati dell’umanità.

Ogni giornata internazionale offre l’opportunità di organizzare attività legate al tema della giornata. Le organizzazioni e gli uffici del sistema delle Nazioni Unite e, soprattutto, i governi, la società civile, i settori pubblico e privato, le scuole, le università e, più in generale, i cittadini, durante particolari eventi organizzano manifestazioni, sfilate, condividono frasi e messaggi, per favorire la diffusione di informazioni, e non solo, legate al tema celebrato in una particolare data. Ci sono poi giorni rossi sul calendario italiano, che possono indicare feste religiose o festività civili. Conoscere il motivo ed il significato di ciascuna ricorrenza è sempre utile. Ecco quindi il calendario con giornate mondiali, completo con tutte le giornate e festività nazionali ed internazionali.

: calendario date feste religiose, feste civili e giornate internazionali

I giorni festivi indicati in rosso nel calendario in Italia sono stabiliti per legge. Ad essi si aggiunge la festività locale del Santo patrono e, nella prima domenica di novembre, la festa dell’unità nazionale. Le solennità civili prevedono l’imbandieramento degli edifici pubblici, eventi e manifestazioni in determinate occasioni, ma non sono considerate giornate festive. Come pure le giornate celebrative nazionali e internazionali non sono considerate giornate festive. Le attività scolastiche e lavorative si svolgono regolarmente, e solo gli organi pubblici organizzano eventi collegati alla circostanza che si intende celebrare. In questa sezione di Controcampus è indicato il calendario con tutte le date di festività mobili, feste religiose, feste civili e con tutte le giornate internazionali, con spiegazione di significato e storia.

L’Assemblea Generale designa una data particolare quando gli Stati membri propongono giornate internazionali. L’Assemblea Generale decide quindi per consenso se adottare la risoluzione che stabilisce il giorno specifico. I temi delle giornate internazionali sono sempre collegati ai principali campi di azione delle Nazioni Unite, vale a dire il mantenimento della pace e della sicurezza internazionali, la promozione dello sviluppo sostenibile, la protezione dei diritti umani e la garanzia del diritto internazionale e dell’azione umanitaria.

Alcune giornate mondiali non vengono proclamati dall’Assemblea Generale, ma da agenzie specializzate delle Nazioni Unite per attirare l’attenzione del pubblico su argomenti che rientrano nel loro campo di competenza, come salute, aviazione, proprietà intellettuale, ecc. Oltre a sensibilizzare, le Nazioni Unite approfittano di queste giornate per consigliare gli Stati in merito alle azioni per affrontare i gravi problemi intorno ai quali ruotano molte di queste date.


Giornate e festività

Giornate e festività

Le giornate internazionali sono occasioni per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale su temi di interesse internazionale. Il loro obiettivo è quello di mobilitare volontà e risorse politiche per affrontare i problemi globali e celebrare e rafforzare i risultati dell’umanità.

Ogni giornata internazionale offre l’opportunità di organizzare attività legate al tema della giornata. Le organizzazioni e gli uffici del sistema delle Nazioni Unite e, soprattutto, i governi, la società civile, i settori pubblico e privato, le scuole, le università e, più in generale, i cittadini, durante particolari eventi organizzano manifestazioni, sfilate, condividono frasi e messaggi, per favorire la diffusione di informazioni, e non solo, legate al tema celebrato in una particolare data. Ci sono poi giorni rossi sul calendario italiano, che possono indicare feste religiose o festività civili. Conoscere il motivo ed il significato di ciascuna ricorrenza è sempre utile. Ecco quindi il calendario con giornate mondiali, completo con tutte le giornate e festività nazionali ed internazionali.

Giornate e festività: calendario date feste religiose, feste civili e giornate internazionali

I giorni festivi indicati in rosso nel calendario in Italia sono stabiliti per legge. Ad essi si aggiunge la festività locale del Santo patrono e, nella prima domenica di novembre, la festa dell’unità nazionale. Le solennità civili prevedono l’imbandieramento degli edifici pubblici, eventi e manifestazioni in determinate occasioni, ma non sono considerate giornate festive. Come pure le giornate celebrative nazionali e internazionali non sono considerate giornate festive. Le attività scolastiche e lavorative si svolgono regolarmente, e solo gli organi pubblici organizzano eventi collegati alla circostanza che si intende celebrare. In questa sezione di Controcampus è indicato il calendario con tutte le date di festività mobili, feste religiose, feste civili e con tutte le giornate internazionali, con spiegazione di significato e storia.

L’Assemblea Generale designa una data particolare quando gli Stati membri propongono giornate internazionali. L’Assemblea Generale decide quindi per consenso se adottare la risoluzione che stabilisce il giorno specifico. I temi delle giornate internazionali sono sempre collegati ai principali campi di azione delle Nazioni Unite, vale a dire il mantenimento della pace e della sicurezza internazionali, la promozione dello sviluppo sostenibile, la protezione dei diritti umani e la garanzia del diritto internazionale e dell’azione umanitaria.

Alcune giornate mondiali non vengono proclamati dall’Assemblea Generale, ma da agenzie specializzate delle Nazioni Unite per attirare l’attenzione del pubblico su argomenti che rientrano nel loro campo di competenza, come salute, aviazione, proprietà intellettuale, ecc. Oltre a sensibilizzare, le Nazioni Unite approfittano di queste giornate per consigliare gli Stati in merito alle azioni per affrontare i gravi problemi intorno ai quali ruotano molte di queste date.