• Google+
  • Commenta
24 febbraio 2015

Settimana del Pianeta Terra, progetto Uniurb approvato dal Miur

Settimana del Pianeta Terra

Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” – Approvato dal MIUR il Progetto Settimana del Pianeta Terra – L’Italia alla scoperta delle Geoscienze – Una società più informata è una società più coinvolta

Settimana del Pianeta Terra

Settimana del Pianeta Terra

Ecco cos’è il Progetto Settimana del Pianeta Terra- L’Italia alla scoperta delle Geoscienze e il successo della manifestazione degli anni passati

Resta aggiornano sulle News Universitarie e Lavorativa collegati alla Fan Page Controcampus

ll Progetto Settimana del Pianeta Terra- L’Italia alla scoperta delle Geoscienze – Una società più informata è una società più coinvolta presentato dal professor Rodolfo Coccioni dell’Università di Urbino in collaborazione con l’Università di Pavia è uno dei 23 progetti approvati dai “Contributi Annuali per attività coerenti con le finalità della legge 113/1991 e destinati alle istituzioni scolastiche” del Decreto Direttoriale 2216 del 1 luglio  2014 e sarà finanziato con 30.000 euro.

Settimana del Pianeta Terra- L’Italia alla scoperta delle Geoscienze

La Settimana del Pianeta Terra è un’iniziativa a carattere nazionale, definita anche come “L’Italia alla scoperta delle Geoscienze – Una società più informata è una società più coinvolta”. Si articola in un insieme di manifestazioni, dette “GeoEventi”, che si svolgono nell’arco di una settimana (seconda o terza di ottobre), in diverse località sparse sull’intero territorio nazionale: escursioni sul terreno, passeggiate nei centri urbani e storici, porte aperte ai Musei, visite guidate, esposizioni, attività didattiche, attività sperimentali di laboratorio per bambini e ragazzi, attività musicali e artistiche, degustazioni conviviali, conferenze, convegni, workshop, tavole rotonde.

Il successo della manifestazione Settimana del Pianeta Terra è nei numeri degli anni passati: da 139 geoeventi realizzati nel 2012 e distribuiti in 100 città italiane con il coinvolgimento di circa 40.000 persone, si è passati a 152 geoeventi distribuiti in 113 città nel 2014 con la partecipazione di oltre 60.000 persone. A queste iniziative hanno aderito docenti di ogni ordine e grado, associazioni no-profit ed enti pubblici e privati del mondo della ricerca, dell’industria e del mondo professionale.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy