>
  • Grassotti
  • Bonanni
  • Falco
  • Cacciatore
  • Boschetti
  • Meoli
  • Tassone
  • Romano
  • Miraglia
  • Dalia
  • Ward
  • Rinaldi
  • Napolitani
  • Barnaba
  • Bonetti
  • Bruzzone
  • Cocchi
  • Pasquino
  • Gnudi
  • Rossetto
  • Santaniello
  • Paleari
  • de Durante
  • Carfagna
  • Baietti
  • Leone
  • Liguori
  • Catizone
  • Gelisio
  • Algeri
  • Coniglio
  • Quarta
  • Califano
  • Chelini
  • Crepet
  • Valorzi
  • Scorza
  • Ferrante
  • Buzzatti
  • Mazzone
  • Andreotti
  • Casciello
  • di Geso
  • De Luca
  • Antonucci
  • De Leo
  • Romano
  • Quaglia
  • Alemanno

Macerata: un master italo-argentino

15 Giugno 2006
.
21/05/2024

L'Università degli Studi di Macerata e l’Università degli Studi di Siena, in collaborazione con l'Universidad Nacional de San Martín ( L'Università degli Studi di Macerata e l’Università degli Studi di Siena, in collaborazione con l'Universidad Nacional de San Martín (Argentina) e con l'Asociación Dante Alighieri di Buenos Aires offrono, per il periodo Agosto 2006 - Luglio 2007, il Master pluridisciplinare di primo livello in Studi italiani.

Il Master è rivolto a laureati di università italiane e argentine nell’area delle scienze umane o nell’area delle discipline politiche ed economiche con due obiettivi generali: formare figure professionali specializzate (mediatori culturali e promotori culturali) in grado di operare nell’ambito dell’istruzione, della ricerca e delle relazioni fra l’Italia e l’Argentina; qualificare con un iter formativo strutturato figure professionali di alto livello già affermate nel mercato del lavoro, ma la cui formazione precedente è derivata dall’esperienza lavorativa.
Le lezioni si svolgeranno a Buenos Aires, Siena e Macerata. Le domande di iscrizione devono essere inviate alla segreteria organizzativa del corso via posta elettronica ([email protected]) o tramite raccomandata postale (Segreteria studenti, Università per Stranieri di Siena, via di Pantaneto 45 – 53100 Siena) entro il 30 giugno. Bando e moduli su www.unistrasi.it.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata