• Chelini
  • Pasquino
  • De Leo
  • Mazzone
  • Casciello
  • Santaniello
  • di Geso
  • Bonetti
  • Meoli
  • Barnaba
  • Gelisio
  • Quaglia
  • Scorza
  • Crepet
  • Grassotti
  • Tassone
  • Dalia
  • Leone
  • Romano
  • Valorzi
  • Falco
  • De Luca
  • Gnudi
  • Algeri
  • Rossetto
  • Cacciatore
  • Bonanni
  • Liguori
  • Boschetti
  • Miraglia
  • Alemanno
  • Rinaldi
  • Califano
  • Carfagna
  • Quarta
  • Baietti
  • Napolitani
  • Ward
  • Paleari
  • Romano
  • Coniglio
  • Catizone
  • Buzzatti
  • Cocchi
  • Andreotti
  • Bruzzone

Napoli: elezioni alla Facoltà di Medicina e Chirurgia

10 Luglio 2006

Giovanni Delrio è stato eletto oggi Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università degli Studi di Napoli.

Giovanni Delrio è stato eletto oggi Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università degli Studi di Napoli.
Il secondo appuntamento alle urne, dopo che i professori Alberto del Genio, Evangelista Sagnelli, e Camillo Del Vecchio Blanco avevano ritirato nella scorsa settimana la propria candidatura, ha visto la sfida diretta tra il professore Raffaele Calabrò e il professor Giovanni Delrio.
I votanti sono stati 391 sul totale di 423 aventi diritto. Raffaele Calabrò ha ottenuto 155 voti, mentre Giovanni Delrio ha ottenuto 232 preferenze. Una la scheda bianca, due le nulle.
Il professor Delrio , ordinario di Biologia, dal 1° novembre 2006, succede al professor Francesco Rossi, da otto anni alla guida della Facoltà di Medicina e Chirurgia del Secondo Ateneo, eletto il mese scorso Rettore della Sun.
“Sono molto contento del risultato di quest’oggi – ha commentato a caldo Delrio – Sarò il Preside di tutti. Ringrazio innanzitutto i colleghi che hanno deciso di ritirare le proprie candidature, consentendoci di arrivare all’elezione già oggi, alla seconda votazione. Mi aspetto la collaborazione di tutti i colleghi per lavorare al nostro primo obiettivo: raggiungere livelli assistenziali adeguati ad una Facoltà di Medicina e Chirurgia. Il mio lavoro sarà all’insegna della continuità anche per quel che riguarda la sinergia e la collaborazione che da sempre mi lega al professore Rossi, eletto a maggio scorso Rettore di questo Ateneo.”

© Riproduzione Riservata