• Google+
  • Commenta
29 giugno 2010

L’Università di Catania conferisce la Laurea Honoris Causa a Emanuele Macaluso

Emanuele Macaluso è un pilastro della storia del Partito Comunista Italiano. A 86 anni si laurea in Storia Contemporanea. A volerlo è l’Università di Catania che gli conferisce la Laurea Honoris Causa per il suo impegno sindacale, politico e culturale in Sicilia e nel nostro Paese.

La cerimonia si è tenuta il 28 giugno nell’aula magna dell’Università di Catania. Hanno partecipato il rettore Antonio Recca, il preside della facoltà di Scienze Politiche, Giuseppe Barone e il professore di storia contemporanea Rosario Mangiameli.

Macaluso è politico, giornalista e sindacalista. Proviene da una famiglia umile e anche quando ha terminato gli studi non ha mai smesso di voler imparare. In un’intervista ha dichiarato di aver studiato da solo legge, storia e letteratura.

La politica ha caratterizzato la vita del Senatore Macaluso. La sua carriera è cominciata molto presto. Ha portato avanti le sue idee politiche nel partito comunista. Alla fine degli anni Cinquanta ha partecipato al Milazzismo. Politici di destra e di sinistra, in quel periodo, uniscono le loro forze per sconfiggere lo schieramento di centro.

Non è solo politico ma anche giornalista. È stato direttore de L’Unità e dirige la rivista Le nuove ragioni del socialismo. A lui testate come La Stampa, Il Giorno, Il Riformista, Il Mattino hanno affidato e affidano l’editoriale. È un uomo che ha contribuito a costruire la storia d’Italia, ha saputo raccontarla e, per questo, non può non conoscerla.

Rosy D’Elia

Google+
© Riproduzione Riservata