• Google+
  • Commenta
10 luglio 2010

Unisa: Princeps philosophorum, pater philophiae

L’università di Salerno organizza con il patrocinio della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale Princeps Philosophorum, Pater Philosophiae. Il 12 e il 13 luglio sono due giorni interamente dedicati alla filosofia. È la prima iniziativa scientifica aperta al pubblico e interverranno come relatori dottorandi, dottori in ricerca, membri del Collegio dei docenti e tutor del Dottorato FiTMU (filosofia, scienze e cultura dell’età tardo antica, medievale e umanistica).

A coordinare ci sarà il professore Giulio d’Onofrio, docente di storia della filosofia medievale all’Università di Salerno. Il pensiero e la filosofia platonica dal periodo tardo antico, medioevale e umanistico sono al centro degli interventi. Al convegno prenderanno parte con i loro lavori le Università di Salerno, Napoli, Catania e Palermo.

Gli interessati faranno una vera e propria full immersion nella materia. Il 12 luglio si comincia alle 9.00 del mattino con i vari interventi fino alle 18.00, momento della discussione per poi concludere la giornata con una cena. Anche il 13 luglio i partecipanti saranno impegnati fino alle 18.30 con i vari interventi dei relatori.


Rosy D’Elia

Google+
© Riproduzione Riservata