• Google+
  • Commenta
5 luglio 2010

Università degli Studi di Salerno: Sapere metodologico per gli interessati alla ricerca sociale

Si rinnova l’appuntamento estivo sul sapere metodologico per gli interessati alla ricerca sociale. Sono aperte le iscrizioni fino ad esaurimento posti

(http://www.me-teor.it/scuest.htm)

Gli organizzatori, prof. Alberto Marradi e prof. Giovanni Di Franco (rispettivamente Presidente e Direttore di Paideia – Associazione per l’alta formazione nelle scienze umane), insieme ai Dipartimenti di Scienze della Comunicazione e di Sociologia e Scienza Politica dell’Università di Salerno, propongono per questo 7° anno un programma formativo articolato e multidisciplinare, finalizzato cioè all’apprendimento di conoscenze utili in settori scientifici e campi professionali differenti.

La prima settimana, da lunedì 30 agosto a venerdì 3 settembre, prevede due corsi in alternativa:

-* ‘Redigiamo insieme un questionario’ – tenuto dal prof. Alberto Marradi (Università di Firenze);

-* ‘Evoluzione della disciplina del marketing: dalla massa al consumatore individuo e alle comunità di consumo e di interesse’ – tenuto dal prof. Alfonso Siano (Università di Salerno) e da un professionista del settore.

La seconda settimana, da lunedì 6 settembre a venerdì 10 settembre, offre in alternativa:

-* ‘Le rappresentazioni grafiche dei dati e dei risultati delle analisi’ – tenuto dal prof. Giovanni Delli Zotti (Università di Trieste);

-* ‘Regressione lineare e logistica e analisi causale’ – tenuto dal prof. Piergiorgio Corbetta (Università di Bologna); ‘La visualizzazione di strutture complesse’ – tenuto dal prof. Daniele Nigris (Università di Padova).

La Scuola è riconosciuta dall’Associazione Italiana di Sociologia (AIS) come Scuola per l’alta formazione ed è indirizzata a studenti, laureati, dottorandi, studiosi e professionisti.

Riguardo alle possibilità di conseguimento di crediti formativi, l’Area Didattica di Scienze della Comunicazione riconosce agli studenti dell’ordinamento DM 509/99 un numero di 4 CFU per ogni corso (8 CFU se si frequentano corsi in entrambe le settimane), a valere sul monte crediti relativo a ‘Corsi di formazione e Scuole estive’; agli studenti dell’ordinamento DM 270/2004 è riconosciuto il numero massimo di 2 crediti (indipendentemente dalla frequenza ad una sola o a due settimane) a valere sul totale dei crediti acquisibili per ‘Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro’. Anche altre Aree Didattiche riconoscono un certo numero di CFU (per informazioni occorre rivolgersi al Presidente della propria Area Didattica).

Come ogni anno, la scuola si terrà nell’antico Borgo di Terravecchia, villaggio medioevale ricuperato dal Comune di Giffoni Vallepiana (SA), privilegiando la formula residenziale che vede gli allievi immersi, per una o entrambe le settimane, in un ricco programma di attività didattiche, esercitazioni, serate culturali e momenti ricreativi.

Costo di iscrizione i corsi:

-* 1 corso: 100 euro

-* 2 corsi: 180 euro

Formula residenziale:

(costo di iscrizione ai corsi + pernottamento negli alloggiAggiungi un appuntamento per oggi del Borgo di Terravecchia)

-* 1 corso: 260 euro (280 per alloggiAggiungi un appuntamento per oggio con cucina)

-* 2 corsi: 390 euro (410 per alloggiAggiungi un appuntamento per oggio con cucina)”

Google+
© Riproduzione Riservata