• Google+
  • Commenta
2 agosto 2010

Università degli Studi di Palermo: Informazioni, accoglienza, assistenza alle iscrizioni

Lunedì apre le porte l’Incoming center dell’Ateneo

Padiglione in viale delle Scienze, sportelli di 12 facoltà

Informazioni sull’offerta formativa e sulle modalità di accesso ai corsi, sui bandi dei corsi a numero programmato e con test di verifica delle conoscenze iniziali, supporto alle procedure on line per la partecipazione ai test, distribuzione delle guide dello studente su cd. Tutto questo all’incoming center dell’Ateneo, il padiglione d’accoglienza alle matricole che aprirà le porte lunedì (2 agosto) alle 9 in viale delle Scienze, accanto alle Segreterie degli Studenti.

Realizzato dal Cot (il Centro di orientamento e tutorato guidato da Alida Lo Coco) in stretta sinergia con le Segreterie generali degli studenti, l’ufficio Marketing e l’Ersu, il padiglione ospita gli sportelli delle dodici facoltà con operatori specializzati ed è attrezzato di postazioni internet da cui sarà possibile effettuare ed essere assistiti nelle procedure on line di iscrizione ai test di ingresso: per questo occorre presentarsi muniti di codice fiscale e possedere un indirizzo di posta elettronica personale. Sarà aperto dalle 9 alle 13, dal lunedì al venerdì.

Sono 139 i corsi di laurea proposti dall’Università di Palermo per il prossimo anno accademico: 63 di primo livello, di durata triennale, e 76 magistrali (di durata biennale) o a ciclo unico. Un’offerta formativa notevolmente razionalizzata e resa funzionale alle esigenze del territorio e del mercato del lavoro.

Per accedere a tutti i corsi è necessario sottoporsi a un test: una prova di verifica delle conoscenze iniziali non selettiva per quelli a ingresso libero, e un concorso per quelli a numero programmato. Tutte le prove si svolgeranno a partire dal prossimo mese di settembre secondo un calendario che è già stato predisposto. I termini di iscrizione alle prove sono già aperti e si chiuderanno il 25 agosto, data unica. Tutti i bandi sono consultabili su

http://portale.unipa.it/amministrazione/areaserviziarete/segreteriestudenti.

Un’offerta formativa che nello scorso anno accademico ha attratto circa 15.000 matricole e che complessivamente annovera 60 mila studenti, oltre 2.100 docenti e quasi 2.500 componenti del personale tecnico-amministrativo.

L’Ateneo ha messo in campo un progetto, chiamato Univercittà, che mira ad aprire le strutture e le attività al territorio attraverso iniziative culturali, qualificazione degli spazi del campus, eventi aperti alla città. A disposizione degli studenti, un polo sportivo – che è gestito dal Cus – che è uno dei più grandi e attrezzati d’Italia, con una piscina regolamentare, pista d’atletica, campi polivalenti, palestra.

Google+
© Riproduzione Riservata