• Google+
  • Commenta
9 settembre 2010

All’UNICAL si duscute di riforma universitaria

Dopo la lunga pausa estiva torna in primo piano la riforma universitaria, approvata dal Senato e che dovrà essere discussa alla Camera prima della sua entrata in vigore.
La riforma, voluta dal ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, porterà più trasparenza, più meritocrazia e più competitività nel mondo accademico, ma allo stesso tempo prevede il limite temporale di 6 anni per i ricercatori e il cambio delle modalità di finanziamento degli atenei.

Al fine di discutere e di dibattere sui punti “critici” della riforma, il Rettore dell’Università della Calabria, Prof. Giovanni Latorre, ha promosso una serie di incontri con i responsabili nazionali dei partiti. A partire dal prossimo 30 Settembre l’Aula Magna “Beniamino Andreatta” dell’ateneo cosentino ospiterà i più importanti leader dei partiti nazionali che discuteranno sul contenuto della riforma Gelmini.

Al primo appuntamento parteciperanno l’On. Antonio Di Pietro e l’On. Massimo Donadi, rispettivamente presidente e capogruppo alla Camera dei Deputati dell’Italia dei Valori.

Saranno inoltre presenti il prof. Filippo Andreatta, docente di Scienza Politica presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna; il Prof. Gregorio Gitti, docente di Diritto Privato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Milano; il prof. Giovanni Fiandaca, docente di Diritto Penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Palermo; e il dott. Guido Dell’Aquila, vice Direttore di Rai Tre.

Il primo incontro, previsto per giorno 30 Settembre alle ore 15, verrà moderato dal giornalista Antonio Bellantoni.

Federico De Blasi

Google+
© Riproduzione Riservata