• Google+
  • Commenta
26 ottobre 2010

NOKIA UNIVERSITY PROGRAM

Giunto ormai alla sua settima edizione, il NUP (Nokia University Program) anche quest’anno ha avuto il suo successo. Nato come mezzo di coesione e di passaggio dal mondo universitario a quello lavorativo, per la prima volta si è deciso per una vera e propria applicazione del progetto vincitore.

Giunti alla settima edizione – ha commentato Elisabetta Ascione, Responsabile del Progetto Nokia University Program – e vista l’ottima qualità degli elaborati prodotti in questi anni, abbiamo deciso di non limitarci a premiare i migliori, ma di realizzare concretamente l’idea vincitrice. Siamo convinti che solo rendendo commerciale il progetto e quindi vivendone il ciclo di vita completo, gli studenti possono sperimentare il mondo del lavoro e quindi creare un legame vero tra università e azienda.

Sono infatti due studenti dell’Università degli studi di Messina i vincitori del primo premio. Si tratta di Loris Giaimis, studente della Facoltà di Economia e di Sebastiano Genovese, studente in Medicina Veterinaria, entrambi presi sotto l’ala della prof.ssa Daniela Baglieri, docente della Facoltà di Economia e curatrice del corso in Business Plan e Creazione di impresa.

Il NUP 2010 proponeva l’ideazione e la progettazione di un’applicazione mobile per telefono cellulare, da sottoporre a Nokia per una possibile pubblicazione su OVI (il Portale delle Applicazioni di Nokia) e per la sua commercializzazione, su cui riconoscere una revenue share al team ideatore dell’applicazione.

Il campo operativo delle applicazioni realizzate poteva vertire su contenuti quali musica, cinema, informazioni o ancora metodi di calcolo, lettura e conversione file o utilità personali come rubrica e agenda.

Il progetto presentato dall’ateneo messinese, ovvero un’applicazione per smartphone chiamata “Mobile Pet”, è un servizio che permette di prendersi cura del proprio animale domestico mediante sistema GPS. Inoltre si potrà accedere ad un Social Network per trovare un compagno al proprio animale, mediante un ente o un negozio specializzato.

Il Mobile Pet è un’applicazione dedicata agli animali domestici ed è suddivisa in alimentazione ed attività fisica, cartella clinica e pronto soccorso, localizzazione GPS e social Network. Si avranno a disposizione quindi MoP Personal Trainer, MoP Medic, MoP Finder e MoP Community. MoP Personal Trainer è una funzione che indica il corretto metodo di razionamento alimentare, MoP Medic, invece, consente di poter disporre costantemente di una cartella clinica per il proprio animale ed è un valido supporto per la sua cura giornaliera.

L’Università di Messina ha partecipato, inoltre, con altri tre progetti: Dress your day, Sweet Home plan e Clothes on fit, gli ideatori sono tutti studenti del corso di laurea triennale in “Economia e Amministrazione delle Imprese”.

Serena Calabrese

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy