• Google+
  • Commenta
25 ottobre 2010

Unipi: incontro tra Massimo Mario Augello e Napolitano

Lunedì 18 Ottobre al Teatro Verdi di Pisa si è svolto un lungo incontro tra il rettore dell’Università di Pisa, Massimo Mario Augello e il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

L’incontro si è svolto in occasione della celebrazione per i 200 anni della Scuola Normale, all’interno del quale il Capo dello Stato ha accolto le preoccupazioni che assillano i Presidi dell’Università di Pisa, di cui Massimo Mario Augello è rappresentante.

Il Presidente della Repubblica ha mostrato la sua comprensione verso le problematiche attuali dell’Università italiana tenendo un discorso ufficiale nel quale ribadiva la necessità di dover agire, non solo con le parole ma soprattutto con i fatti per la formazione e la ricerca . Egli condivide la preoccupazione degli studenti , dei docenti e dei ricercatori universitari.

Durante l’incontro il Rettore Augello ha consegnato al Presidente Napolitano una lettera elaborata dai presidi delle undici facoltà pisane, in cui questi denunciano la denigrazione da parte del governo dell’università , riducendo le risorse che sono già al di sotto degli altri Stati Mondiali.

Ciò che i presidi hanno voluto precisare è che, sicuramente l’istruzione necessita di riforme ma in un momento di crisi come quello attuale uno degli investimenti che necessariamente andrebbe fatto è nell’istruzione, nell’università, in quanto tale è assolutamente indispensabile per il futuro di un Paese.

Insieme all’appello, il professore Augello ha consegnato al Presidente Napolitano il testo della mozione approvata dal Senato Accademico dell’Università di Pisa nella seduta dello scorso 14 settembre.

Serena Valeriani

Google+
© Riproduzione Riservata