• Google+
  • Commenta
12 ottobre 2010

Università di Catania: La veterinaria antica e medievale

Mercoledì 13 ottobre alle 11, nel Coro di Notte del Monastero dei Benedettini, presentazione del volume a cura dei docenti Vincenzo Ortoleva e Maria Rosaria Petringa

Mercoledì 13 ottobre alle 11, nel Coro di Notte del Monastero dei Benedettini, il prof. Klaus-Dietrich Fischer (Johannes Gutenberg-Universität di Magonza), presenta il volume La veterinaria antica e medievale. Testi greci, latini, arabi e romanzi. Atti del II convegno internazionale, Catania 3-5 ottobre 2007 (Lugano, Lumières Internationales, 2009) a cura dei docenti Vincenzo Ortoleva (Filologia greca e latina e Grammatica greca e latina) e Maria Rosaria Petringa (Letteratura cristiana antica e Letteratura latina medievale).

Il convegno internazionale sulla medicina veterinaria antica e medievale, di cui si presentano gli atti, ha visto per la prima volta confrontarsi filologi classici, storici della disciplina e filologi romanzi nello studio di testi in greco, latino, arabo e volgare italiano che vanno dall’antichità sino alle soglie dell’epoca moderna.

Seguirà una conferenza dell’esperto tedesco, tra i maggiori specialisti in campo internazionale negli studi di medicina e veterinaria antica e medievale, sul tema Strutture, fonti nel testo del primo libro del cosiddetto Petroncello, alla quale interverranno il preside della facoltà di Lettere e Filosofia, Enrico Iachello, il direttore del dipartimento di Studi archeologici, filologici e storici, Carmelo Crimi, e il direttore del dipartimento di Scienze della Cultura, dell’Uomo e del Territorio, Maria Barbanti.

Google+
© Riproduzione Riservata