• Google+
  • Commenta
20 ottobre 2010

Università di Siena: Gnunisi Day e Linux Day

Due giornate dedicate al software libero all’Università di Siena 22 e 23 ottobre 2010

Il 22 e 23 ottobre prossimi si terranno due giornate dedicate al software libero all’Università di Siena, dove si sta realizzando un progetto di adozione di applicativi informatici che non necessitano di licenze per il funzionamento.

La prima giornata, GNUnisi Day, che avrà inizio alle ore 9,30 nell’aula Magna del Rettorato, servirà a fare il punto sul progetto di informatizzazione open source dell’Ateneo, mettendolo a confronto con simili progetti in ambito universitario e della pubblica amministrazione; la seconda giornata, il Linux Day, che si svolgerà il giorno successivo nell’aula Magna storica, sarà dedicata al sistema operativo Linux e vedrà anche la partecipazione di rappresentanti di studenti delle scuole superiori che hanno realizzato un progetto di informatizzazione attraverso software libero. Il Linux Day a Siena avverrà in contemporanea con le altre giornate organizzate in tutta Italia.

Il progetto di migrazione a software libero nell’Università di Siena ricorda il professor Marco Gori, delegato del Rettore all’informatizzazione – ha finora consentito un certo contenimento delle spese per licenze di utilizzo, ma mira anche alla contemporanea diffusione di maggiori conoscenze in campo informatico, che possono portare alla capacità interna all’organizzazione di costruire in casa prodotti software specifici per le singole esigenze gestionali. In altre parole, la conoscenza del mezzo informatico potrà servire sia ad accrescere la capacità degli operatori di individuare il problema da risolvere sia la capacità dei tecnici di trovare la corrispondente soluzione.

Penso che l’impatto più importante ha aggiunto Gori – sia a lungo termine sul processo di formazione del personale, che assume un comportamento più flessibile e reattivo di fronte a innovazioni nell’office automation.

La diffusione del software libero nell’Ateneo senese, oltre a riguardare gli uffici dell’amministrazione, ha visto il coinvolgimento di alcuni studenti della facoltà di Ingegneria, che si sono resi disponibili a fornire assistenza agli studenti che ne fanno richiesta per la configurazione dei pc attravero applicativi open source. La partecipazione alle due giornate, organizzate dall’Ateneo in collaborazione con il gruppo GNUnisi, SLUG e liberiBIT, è aperta a tutti gli interessati; i lavori saranno trasmessi in diretta web sul sito dell’Università di Siena, dove si può vedere il programma completo.

Google+
© Riproduzione Riservata