• Google+
  • Commenta
7 dicembre 2010

Arriva la 14esima edizione del 4L Trophy, il rally universitario che attraversa il deserto del Marocco

È fissata fra dieci giorni la scadenza per il 4L Trophy, l’unico rally universitario a bordo di Renault 4 che attraversa il deserto africano del MaroccoSi chiuderanno Sabato 18 Dicembre le iscrizioni alla 14esima edizione del 4L Trophy, il primo ed unico rally nel deserto per studenti universitari.

Più di 6000 km da percorrere e oltre 15000 studenti provenienti dalle università di tutto il mondo per un’avventura unica: percorrere il deserto del Marocco arrivando a Marrakech con l’obiettivo di portare materiali didattici e sportivi ai bambini più poveri della nazione nordafricana.

L’unico mezzo di locomozione ammesso per ogni squadra sarà la storica Renault 4L. Il rally si svolgerà dal 17 al 27 Febbraio 2011; per agevolare l’afflusso dei concorrenti sono previste due località di partenza, Parigi e Bordeaux.

Gli avventurosi studenti dovranno attraversare la Spagna e superare lo stretto di Gibilterra in traghetto per giungere nel deserto marocchino. Una volta in Marocco gli equipaggi delle varie squadre si affronteranno nella tappa finale, lungo il percorso che li condurrà a Marrakech.

L’idea di questa competizione fuori dalle righe è nata a Mali quando Jean Jacques Rey e altri organizzatori della Parigi Dakar hanno tracciato nuove piste verso la capitale del Senegal, determinati a permettere ai giovani di vivere una avventura eccezionale quanto la Parigi Dakar con un budget molto più limitato.

Ogni equipaggio che partecipa al rally ha l’obbligo di portare con sé un certo quantitativo di materiale che sarà destinato alla beneficenza. Le mitiche R4, una volta arrivate a destinazione cariche di materiale, doneranno ai bambini tutto quanto sono state in grado di trasportare, ripartendo cariche di entusiasmo.

Nella scorsa edizione sono state distribuite circa 60 tonnellate di materiale didattico nonché 50 computer, 22 strutture a pannelli fotovoltaici, 1 pompa per l’acqua a energia solare, 1 forno a energia solare, 30 sedie a rotelle, 60 kg di latte artificiale, 60 paia di occhiali da vista adattati alle esigenze degli studenti, 1000 giubbotti di sicurezza.

Per l’edizione di quest’anno il nostro paese è rappresentato da una squadra composta da due avventurosi studenti che costituiranno l’equipaggio n. 870. I loro nomi sono Alessandro Poletti ed Ermanno Lamperti, entrambi di 23 anni, studenti presso il Politecnico e l’Università degli Studi di Milano.

Il termine ultimo per l’iscrizione all’evento è fissato fra dieci giorni, se siete degli studenti universitari fra i 20 e i 28 anni con la passione per il rally affrettatevi, questa è l’occasione che fa per voi.

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy