• Google+
  • Commenta
10 gennaio 2011

L’Università di Firenze è on air: arriva Radio Hub

Grazie ai finanziamenti dell’ateneo fiorentino all’interno del progetto di Innec Lab, nasce la prima web radio fiorentina che promette di essere fresca, ricca di approfondimenti, spunti di riflessione e tanta buona musica. Microfono e studenti, adesso l’informazione e l’intrattenimento lo fanno gli universitari. È nata la prima web radio universitaria fiorentina. La programmazione è già ascoltabile sul sito http://radiounifi.ssti.it, anche se ancora è tutto in divenire.

Il progetto è nato da un gruppo di ragazzi dell’ateneo fiorentino con, in comune, una grande passione per la radio. La proposta ha preso forma all’interno del bando di Innec Lab esteso alla provincia di Firenze.

Innec Lab prevedeva l’attivazione di 20 tirocini e 5 percorsi di accompagnamento alla realizzazione di un’idea imprenditoriale, fra le aree tematiche alle quali dedicarsi vi era il settore comunicativo. Proprio in questo ambito è nata la prima web radio dell’università di Firenze che ha ricevuto la promessa di finanziamenti da parte dell’ateneo.

Come ogni grande idea innovativa che si rispetti anche Radio Hub sta incontrando le sue prime difficoltà. L’università del capoluogo toscano infatti non si è mai confrontata con un progetto del genere e si stanno avendo rallentamenti nell’erogazione dei finanziamenti.

Per la web radio dovrà essere creato un percorso burocratico ad hoc che garantisca i fondi promessi. D’altra parte in passato l’ateneo fiorentino non ha mai finanziato beni immateriali come un programma radio concentrandosi principalmente su progetti editoriali e festival teatrali.

Il Comune di Firenze si è dimostrato entusiasta del progetto a tal punto che ha ceduto un’area di Palazzio Giovani per ospitare gli studi di Radio Hub. Dunque a parte qualche piccolo incidente di percorso, Radio Hub è pronta ad interagire con le giovani orecchie e cervelli degli studenti fiorentini e non.

Il palinsesto promette di essere fresco, variegato, ricco di approfondimenti, spunti di riflessione e ottima musica. Al suo interno è possibile trovare programmi di approfondimento musicale come Reggae Miaghi che proporrà ogni settimana un’ora dedicata ad un’accurata selezione di brani Reggae, o come Todo Tango che esplorerà la cultura sudamericana utilizzando le tonalità più sensuali del tango.

Il lato più spensierato e guascone di Radio Hub sarà rappresentato da Ribollita:le notizie più incredibili e impensabili dell’ultima settimana, provenienti da Firenze e non solo, un’ora per rilassarsi e ridere insieme, con un ritmo narrativo incalzante e la musica più in voga del momento.

Ovviamente non mancherà lo spazio dedicato al pallone che sarà protagonista in Ludifloralia, la voce dei viola come aspetto indissolubile nella comunità della nostra città, con un occhio di riguardo alla musica e ai cantautori italiani.

I microfoni si scalderanno con Radio di Fulmine, un format innovativo che punta a far conoscere ragazzi e ragazze. E ancora fumetti, cinema, rock con Taxi Driver, Rock Your Week, Radio&Fumetti e One Nerd Show. Insomma Radio Hub non ha niente da invidiare alle concorrenti che corrono lungo l’etere digitale.

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy