• Google+
  • Commenta
17 gennaio 2011

Università di Udine : Dottorato in storia dell’arte dell’ateneo

La storia della commercializzazione delle argenterie a cavallo tra XIX e XX secolo; la militanza artistica in Italia nel biennio 1968-1970; le vicende che fecero sfumare il progetto di realizzazione del museo napoleonico a Genova. Sono i temi proposti nelle conferenze, aperte a tutti gli interessati, organizzate annualmente dal dottorato in Storia dell’arte dell’Università di Udine e tenute dei dottori di ricerca del corso. L’appuntamento è per martedì 18 dalle 15.30 nel Salone del Tiepolo di palazzo Caiselli, in vicolo Florio 2 a Udine.

Alle 15.30 Maddalena Vazzoler parlerà de “Il museo napoleonico di Genova: vicende e protagonisti di un progetto mai realizzato”. Alle 16.30 Luca Geroni illustrerà “La commercializzazione delle argenterie a Trieste e in Italia settentrionale dal 1850 allo scoppio della prima guerra mondiale”. Alle 17.30 Fabio Belloni si occuperà di “Impegno, ricerca, azione. Militanza artistica in Italia 1968-1970”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy