• Google+
  • Commenta
26 gennaio 2011

Università Lum Jean Monnet : Scuola di specializzazione per le professioni legali

Venerdì 28 gennaio 2011 dalle ore 15 presso Aula Magna della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali della Lum Jean Monnet si terrà una tavola rotonda sul Collegato Lavoro 2010. I lavori, introdotti dal Direttore della Scuola, Antonio Barone, saranno coordinati da Pietro Magno, docente di Diritto del lavoro della Lum con gli interventi di Francesco Santoni dell’Università Federico II di Napoli e Francesco Amendolito, docente di Diritto del lavoro e della previdenza sociale della Lum. Chiuderanno i lavori le relazioni degli avvocati Antonio Putignano e Carlo Gasparro.

Il Collegato lavoro, la legge n. 183 varata dal Parlamento il 19 ottobre scorso e pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 9 novembre ha introdotto diverse le novità in materia di lavoro, pubblico e privato; tuttavia, il provvedimento è destinato a passare alla storia, e non a torto, per via delle modifiche apportate al processo del lavoro.

Sotto questo aspetto le novità più rilevanti, oltre alla famigerata “clausola compromissoria sull’arbitrato”, sono due: l’attribuzione del carattere facoltativo al “tentativo di conciliazione” e le nuove regole per impugnare i licenziamenti. Due novità su cui sono riposte le speranze per effetti positivi sul mercato del lavoro ed anche per uno sfollamento delle aule giudiziarie.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy