• Google+
  • Commenta
27 febbraio 2011

Una serie di incontri a Tor Vergata sulle energie rinnovabili

“Emergenza” è una delle parole piu’ utilizzate in questo momento con riferimento a numerosi temi; certamente una delle emergenze piu’ croniche è quella ambientale.

Infatti,anni di sviluppo, sfruttamento e consumo inarrestabili hanno fortemente danneggiato il nostro ecosistema.

Per questo motivo la facoltà di Scienze dei materiali dell’università di Tor Vergata in collaborazione con il centro di formazione promoidea e con la Città dei Mestieri e delle professioni di Roma e del Lazio,ha organizzato una serie di incontri sulle fonti di energia alternativa e il risparmio energetico.

Pierluigi berchicchi spiega quali sono i benefici delle fonti rinnovabili. Sicuramente di carattere ambientale:rispetto alle energie di natura tradizionale si favorisce un controllo delle emissioni di c02 nell’atmosfera.

Inoltre è un tema legato alla stabilità e al controllo delle fonti energetiche.L’Italia è un paese che storicamente ha dovuto importare energia dall’estero e,mediante lo sviluppo delle rinnovabili,riesce ad avere un controllo diretto su una parte della produzione di energia.

Il terzo elemento positivo è collegato alla costituzione di fonti di opportunità per quel che riguarda prospettive di impiego tra l’altro in regioni che sotto questo punto di vista hanno delle criticità.

E’ importante sottolineare che qui non c’è da fare una scelta di convenienza tra energie rinnovabili e nucleari:entrambe le soluzioni possono esser perseguite anche in parallelo,una a fianco all’altra.

Il tema delle energie rinnovabili,comunque,è un tema relativamente recente per l’opinione pubblica in Italia come nei principali paesi anche europei.
Per evitare,allora,che vi sia una non completa comprensione dei vantaggi inerenti questo tipo di attività,è fondamentale un’attività di educazione.

Dunque,investire in comunicazione,rendere il prodotto sempre piu’ visibile,trasparente,comprensibile per chi si avvicina allo stesso non puo’ che essere vantaggioso.

Roberta Nardi

Google+
© Riproduzione Riservata