• Google+
  • Commenta
15 marzo 2011

Reggio Calabria: Università Mediterranea e Asi giocano a calcio a 5

Il Comitato Provinciale ASI di Reggio Calabria, propone una nuova ed entusiasmante iniziativa all’insegna dello sport e del buon calcio coniugati con i principi della sana aggregazione agonistica.

Nasce con queste premesse “ASI Football Five 2011“, il torneo di calcio a 5 che a partire dal 23 Marzo coinvolgerà l’Università Mediterranea di Reggio Calabria e Alleanza Sportiva Italiana.

La collaborazione fra ASI ed ateneo reggino nasce in seguito alle brillanti esperienze maturate negli anni precedenti. Esperienze come il Torneo delle Associazioni Universitarie che la stagione passata è riuscito a coinvolgere ben 12 squadre ed il Campionato Provinciale con 16 formazioni in lotta per la conquista del titolo.

Quest’anno l’edizione del torneo promette di essere ancor più ricca ed articolata. Lo scopo della manifestazione è quello di riuscire a coniugare la competitività degli studenti universitari sportivi con quella degli amatori del calcio a 5, non necessariamente presenti all’interno del circuito d’ateneo.

ASI Football Five 2011 dunque costituirà il punto di incontro fra due tipologie di tornei, da un lato quello amatoriale dei praticanti abituali e dall’altro quello degli studenti della Mediterranea.

Il calendario della competizione prevederà due fasi: la “Regular Season” e la fase finale, quella dei “Play Off”. Le squadre saranno suddivise in gironi che si differenzieranno a seconda dell’appartenenza dei team ad una realtà “universitaria” o “amatoriale”.

Alle società del “Girone Universitario” sarà concessa la possibilità di tesserare, secondo determinati limiti, anche coloro che per vari motivi hanno terminato o abbandonato il percorso di studi e che, quindi, verranno denominati “atleti fuori-quota” fino ad un massimo di due giocatori.

Ben tre gli impianti che saranno utilizzati per lo svolgimento delle partite, si va dal Five Soccer di Pellaro, in località Macellari, al Campus Gatto di Vito, mentre molte partite saranno disputate nel centro sportivo dell’Hinterreggio Village, modernissima struttura sportiva che con i suoi 7 campi in erba sintetica situati nel cuore di Reggio, rappresenta un biglietto da visita davvero invidiabile.

In palio verrà messo un accesso alle finali nazionali ASI di Pescara, che si disputeranno nel mese di Giugno. Il comitato organizzatore si occuperà di coprire le spese di vitto e alloggio nonchè l’iscrizione al torneo da parte dei vincitori.

Il torneo rappresenta un’interessante uscita dai meccanismi dell’autoreferenzialità universitaria che segna l’ingresso in una dimensione ibrida in cui convivono più realtà che dovranno confrontarsi, scontrarsi e giocare. Il tutto in nome dei valori più puri e genuini del buon calcio.

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy