• Google+
  • Commenta
22 marzo 2011

Università IULM e Pirovano Sci firmano protocollo

L’Università IULM di Milano e Pirovano Stelvio, la nota “Università” dello sci estivo con oltre 50 anni di esperienza alle spalle, hanno firmato una convenzione per la promozione congiunta di alcuni workshop e corsi di formazione negli ambiti del turismo, del marketing, della comunicazione aziendale, delle nuove tecnologie e delle lingue straniere.

Comunemente definita l’Università dello Sci, Pirovano Stelvio è una società controllata dal Gruppo Banca Popolare di Sondrio (già partner dell’Università IULM in numerose iniziative) ed è dotata di attrezzate strutture alberghiere inserite nel Parco Nazionale dello Stelvio (incantevole luogo di incontro di diverse culture, lingue e tradizioni), fra le quali l’Hotel Quarto. Sarà proprio questa la sede dove, con formule di insegnamento dalle diverse lunghezze temporali, si terranno fisicamente le lezioni dei corsi.

“Offrire formazione di qualità in un contesto assolutamente straordinario dal punto di vista paesaggistico: questo l’obbiettivo che, in sintonia con l’“Università” Pirovano, vogliamo centrare. Con la stipula di questo Protocollo il nostro Ateneo trova un nuovo partner con il quale condividere, ad alta quota mi viene da aggiungere, importanti obiettivi formativi.” sottolinea Giovanni Puglisi, Rettore dell’Università IULM.

“Questo accordo con l’Università IULM rafforza e amplia la missione d’insegnamento che da sempre ci prefiggiamo: da oltre 50 anni i nostri istruttori sono, infatti, impegnati a trasmettere ai propri allievi l’apprendimento della tecnica dello sci sapientemente unito ai principi morali ed educativi dello sport. Da oggi, qualificati corsi di lingue e comunicazione affiancheranno i nostri tradizionali corsi di sci, in un ateneo esclusivo posto nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio e del Parco Svizzero. ” afferma Renato Sozzani, Presidente di Pirovano Stelvio.

Sula base della convenzione appena stipulata, sono in via di definizione workshop dalla durata di due giorni (formula week end – 12 ore) focalizzati, ad esempio, sui temi connessi alla gestione della reputazione online o sulle tecniche per l’ottimizzazione dei contenuti sui motori di ricerca. In programma anche percorsi formativi specificatamente destinati a manager del settore turistico e della Pubblica Amministrazione.

Sono in fase di studio anche corsi di specializzazione della durata di 7 giorni (30 ore) o di 14 giorni (60 ore) sui temi della Comunicazione e della Pubblicità per il non profit, del Tourism Management, l’organizzazione di eventi, comunicazione digitale e web marketing.
In collaborazione con la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Carlo Bo, verranno inoltre attivati corsi per l’insegnamento a livello professionale delle Lingue straniere

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy