• Google+
  • Commenta
3 aprile 2011

Il centro storico disegnato dai giovani. Progetto portato avanti all’università di Catania

Il senso civico è un valore al quale tutti noi dovremo fare riferimento molto più spesso rispetto a quanto siamo soliti fare. Una prerogativa comune che deve interessarci sempre più da vicino perchè è soltanto con il rispetto per il prossimo, per la società e l’ambiente nel quale viviamo che possiamo allargare gli orizzonti, progredendo anche nel mondo del lavoro.

E’ da evidenziare proprio per questo motivo, una lodevole iniziativa portata avanti da 4 studenti dell’Università degli studi di Catania, che ha come punto di riferimento il centro storico non della cittadina etnea, bensì quello allo stesso modo affascinante, della città di Ragusa.

“Il centro storico disegnato dai giovani”. E’ questa il progetto al quale hanno collaborato alacremente questi ragazzi.

“Questo lavoro rappresenta una novità assoluta per la nostra città”. Queste le prime parole di Piero Spadaro uno dei responsabili del progetto che continua:
” La paternità del progetto deve essere condivisa anche con Elisa Accetta, Vanessa Baglieri e Chiara Paolino. Tutti noi siamo studenti all’università di Catania, ma abbiamo sentito la necessità di provare a portare avanti un progetto di marketing che migliorasse le condizioni del centro storico della nostra città: Ragusa.
La città non la scopro certo io per tutte le bellezze che vengono apprezzate da molti turisti durante tutto l’anno solare. Proprio per questo noi cittadini ci dobbiamo impegnare per rendere una delle attrattive principali cittadine, come il centro storico, sempre più gradevole e accogliente sia per i turisti che per i cittadini.”

Marco Cristofaro

Google+
© Riproduzione Riservata