• Google+
  • Commenta
6 aprile 2011

Università di Parma : La rilevanza sociale della ricerca in psicologia

Giovedì 7 e venerdì 8 aprile, a partire dalle ore 9, presso il Centro Congressi del Comune di Parma, si terrà il convegno nazionale “La rilevanza sociale della ricerca in psicologia”, organizzato dal Dipartimento di Psicologia dell’Università di Parma con il contributo di Fondazione Cariparma e sotto il patrocinio dell’Ateneo, del Comune di Parma, dell’Ordine degli Psicologi dell’Emilia Romagna e dell’Associazione Italiana di Psicologia.

L’iniziativa – la prima nel suo genere in Italia – si inserisce nel quadro delle attività scientifiche di maggior prestigio dell’Università di Parma: l’obiettivo che si pone è quello di stimolare la riflessione sulle ricche e complesse connessioni tra la realtà del mondo sociale e i temi della ricerca psicologica.

I lavori, dopo il saluto del Rettore Prof. Gino Ferretti, dell’Assessore al Welfare e Inclusione del Comune di Parma Dott. Lorenzo Lasagna e della Preside della Facoltà di Psicologia Prof.ssa Silvia Perini, saranno aperti dalla relazione della Prof.ssa Laura Fruggeri, Direttore del Dipartimento di Psicologia.

I relatori, provenienti da tutta Italia, offriranno il proprio contributo nel delineare quanto i temi ed i metodi della ricerca psicologica siano, più o meno consapevolmente, permeabili agli umori e alle sollecitazioni del mondo sociale. Di riflesso, sarà anche data l’opportunità di confrontarsi su quanto e come i risultati della ricerca vengano recepiti dalle politiche e dalle pratiche educative, sociali e sanitarie del territorio locale. Proprio per questo, oltre agli psicologi e agli accademici, tutti i cittadini, sensibili per interesse professionale o culturale a queste tematiche, sono invitati a partecipare all’evento.

Google+
© Riproduzione Riservata