• Google+
  • Commenta
7 Maggio 2011

Mamma per la tua festa ti regalo una giornata al museo

Il Rimuseum, museo per l’ambiente con sede a Rende, nato dalla collaborazione tra Università della Calabria
e Regione Calabria, quest’anno ha dato vita a un progetto originale, innovativo e decisamente interessante. In occasione della festa della
mamma, il prossimo 8 maggio, infatti il museo organizza una giornata dedicata alla conoscenza e salvaguardia dell’ ambienteIl Rimuseum, museo per l’ambiente con sede a Rende, nato dalla collaborazione tra Università della Calabria
e Regione Calabria, quest’anno ha dato vita a un progetto originale, innovativo e decisamente interessante. In occasione della festa della
mamma, il prossimo 8 maggio, infatti il museo organizza una giornata dedicata alla conoscenza e salvaguardia dell’ ambiente, un intero pomeriggio in cui le famiglie e i loro bambini potranno visitare le ricche sale espositive L’appuntamento è per le ore 16:30 in via Cavour n.1, sede del Museo. Mentre i genitori saranno accompagnati per le sale espositive in un itinerario che li porterà alla scoperta del mondo dei rifiuti e del loro riciclo e riutilizzo, i bambini saranno accolti a Riciclandia, il laboratorio creativo dove impareranno a realizzare un regalo per la mamma riciclando i materiali più comuni, così che il ricordo di questa giornata possa essere portato anche a casa. Un momento di conoscenza importante quindi tra grandi e piccini attraverso il gioco, per fortificare un legame decisamente unico.

il Rimuseum, negli ultimi sei mesi ha registrato un incremento del numero dei viistatori giungendo a quota 3000 presenze. La struttura si pone dunque, come un punto di riferimento importante, un centro in cui si sperimentano nuove forme di comunicazione e sensibilizzazione dell opinione pubblica su tematiche deldicate quali quelle ambientali. Il tema portante del Museo è quello dei rifiuti, una delle problematiche più attuali e delicate da affrontare.

Percorsi tematici e culturali, uniti ad aspetti ludico-creativi sono il punto di forza della struttura che vuole stimolare nei cittadini un senso profondo di appartenenza ad un territorio che per essere rispettato e tutelato deve assistere non solo ad una corretta gestione dei rifiuti, ma anche a comportamenti preventivi corretti, attenti e responsabili. l’ obiettivo primario della struttura è costruire una società sostenibile attraverso la formazione della cittadinanza e la promozione di comportamenti critici e propositivi verso l’ambiente e, in ultima analisi, creare un rapporto empatico e anche gioioso tra le persone e l’ambiente.

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata