• Google+
  • Commenta
4 Maggio 2011

Milano: si corre il XIII Palio Universitario

Il 19 Maggio si correrà la 23esima edizione del Palio Universitario della città di Milano, celebre staffetta 5×1000 riservata a studenti, docenti e personale universitario. Si è terrà il 19 Maggio presso il Centro Sportivo “Giuriati” a Città Studi, il XXIII Palio Universitario della città di Milano.

La competizione sarà disputata dai cinque atenei meneghini, saranno quindi presenti atleti dell’Universitò degli Studi, dell’Università Bicocca, del Politecnico, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ed della Bocconi.

La gara su pista aperta sarà rivolta come di consueto anche al personale docente ed universitario nonchè alle classi III, IV e V della scuole superiori.

Gli studenti ed i docenti saranno suddivisi in 50 quintetti formati dalle varie categorie che si daranno battaglia per aggiudicarsi la vittoria del trofeo costituito dalla immancabile staffetta 5×1000.

Le Coppe del Palio saranno sei, tre per la classifica maschile tre per quella femminile, i trofei saranno consegnati alle Università delle squadre vincenti che le terranno in custodia per un anno.

Saranno premiati i componenti delle prime tre squadre classificate, maschili e femminili, con distinzione fra universitari e liceali, nonchè la prima squadra classificata fra personale docente e non docente.

Le precedenti edizioni hanno visto l’alternarsi al vertice della staffetta prima dell’Università degli Studi, che nel 2009 si aggiudicò rispettivamente il primo posto nella staffetta maschile (squadra mista) e femminile (Scienze Motorie) e dalla Bocconi che dominò nella XII edizione infrangendo il dominio della Statale.

Il Palio rappresenta ormai un grande appuntamento, nonchè un luogo privilegiato di incontro fra i grandi “vecchi” del Giurati e giovani studenti ed atleti.

Tutti senza retorica e senza distizioni, a sfidarsi lungo la stessa pista, a combattere sportivamente con la democrazia dei muscoli, quella che pone tutti agli stessi blocchi di partenza.

L’iscrizione alla gara è gratuita e la sua direzione sarà affidata ai giudici del FIDAL, le gare inizieranno alle 12.30.

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata