• Google+
  • Commenta
3 Maggio 2011

Nanni Moretti all’Università degli studi di Bari

Sin da sempre attento e addentro agli ambienti studenteschi, Nanni Moretti ancora una volta viene a contatto con la realtà universitaria, entrandovi fisicamente dentro.

Dopo essere stato ospite a La Sapienza di Roma, stavolta il regista e produttore è ospite all’Università degli stidi di Bari.

L’incotro non prevede, come di solito, un contesto analitico in merito ai tempi in cui viviamo, bensì investe l’autore della semplice carica di professore per un giorno.

Moretti è infatti chiamato a tenere una lezione per il corso di Storia del cinema americano del professore Oscar Iarussi.

L’incontro sarà introdotto dai professori Oscar Iarussi e Stefano Bronzini e si terrà Mercoledì 4 maggio, alle ore 11.15, nell’Aula C della Facoltà di Lettere e filosofia.

L’evento sarà filmato e messo in rete in diretta, attraverso il canale disponibile nel portale dell’università.

Un appuntamento da non perdere quello dell’America raccontata dagli occhi di Nanni Moretti che rappresenta qui, non solo una figura professionale, ma anche un uomo che ha vissuto dentro di se lo scontro socio-politico fortemente rimarcato nell’intera filmografia americana, a partire da Freaks del 1932, per passare da Casablanca del 1942, fino a Frost/Nixon-Il duello del 2008.

Sicuramente un modo per scandagliare la storia del cinema americano e strapparla dal polveroso alone di museo che la caratterizza, rivivendola adesso, in un secolo quindi fortemente caratterizzato da contraddizioni che, seppur non le stesse, ugualmente forti e per certi versi forse anche più esasperate.

Serena Calabrese

Google+
© Riproduzione Riservata