• Google+
  • Commenta
10 giugno 2011

Giovani ricercatori impegnati nello studio del dolore cronico

Si apre domenica 12 giugno alla Certosa di Pontignano la European Pain School

Giovani ricercatori provenienti da venti paesi saranno a Siena, da domenica 12 giugno, per partecipare alla “European Pain School 2011”, la scuola dedicata allo studio dei meccanismi che mediano il dolore, organizzata dall’Università senese in collaborazione con la IASP (International Association for the Study of Pain) e la FENS (Federation of European Neuroscience Societies).

La scuola, che si svolge presso la Certosa di Pontignano, è alla sua ottava edizione e rappresenta uno degli appuntamenti internazionali più ambiti in ambito di incontri sulla ricerca sul dolore, in particolare quello cronico.

Domenica 12 giugno alle 17 si svolgerà la cerimonia di apertura, durante la quale gli organizzatori – la professoressa Anna Maria Aloisi, direttore della scuola, e i professori Giancarlo Carli, Manfred Zimmerman e Marshall Devor – presenteranno il programma del corso ai 10 docenti e i 30 partecipanti.

“Lo studio dei meccanismi del dolore cronico è relativamente recente – spiega la professoressa Aloisi, docente del dipartimento di Fisiologia dell’Università di Siena – avendo conosciuto dei significativi sviluppi soltanto negli ultimi vent’anni. La scuola dà un panorama completo delle ricerche più aggiornate e approfondisce argomenti come i fattori di rischio nella cronicizzazione del dolore, la genetica ed epigenetica del dolore, e molti altri temi di attualità nella ricerca.”

Quest’anno la scuola è accompagnata da un evento culturale si sta tenendo presso la Sala Rosa dell’Università di Siena. Si tratta della mostra “Il dolore: immagini dall’arte, immagini dalla scienza” che rappresenta il dolore fisico dal punto di vista dell’artista e dal punto di vista degli studi scientifici.

La mostra, esposta fino al 30 giugno, è a cura di Fabrizio Benedetti, Claudia Arduino e della stessa Anna Maria Aloisi, con opere del pittore anconetano Luca Morici.

La “European Pain School 2011” andrà avanti fino al 19 giugno.

Il programma è sul sito internet www.europeanpainschool.eu

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy