• Napolitani
  • Leone
  • Pasquino
  • Buzzatti
  • Dalia
  • Gnudi
  • Bonanni
  • Crepet
  • Alemanno
  • Cacciatore
  • Tassone
  • De Luca
  • Baietti
  • Casciello
  • Valorzi
  • Andreotti
  • Rinaldi
  • Ferrante
  • Quaglia
  • Romano
  • Rossetto
  • Liguori
  • De Leo
  • Barnaba
  • Paleari
  • Boschetti
  • Romano
  • Miraglia
  • Bruzzone
  • Mazzone
  • Carfagna
  • Santaniello
  • Grassotti
  • Coniglio
  • Califano
  • Chelini
  • Gelisio
  • Meoli
  • Falco
  • Algeri
  • Catizone
  • di Geso
  • Scorza
  • Cocchi
  • Ward
  • Quarta
  • Bonetti

Uniss, al via le iscrizioni al coro dell’università

29 Giugno 2011
.
01/08/2021

Sono aperte le iscrizioni al Coro dell’Università di Sassari.

Controcampus Sono aperte le iscrizioni al Coro dell’Università di Sassari.

Le audizioni si terranno ogni martedì e giovedì, a partire dalle 20, nella sede della Cappellania universitaria, all’interno della chiesa di Santa Caterina.

I candidati dovranno dare prova delle proprie capacità vocali e delle qualità musicali in prove singole alla presenza del maestro Daniele Manca, direttore del Coro.

Non sono necessarie particolari doti o competenze se non orecchio musicale e una buona intonazione. A ogni corista sarà richiesto un impegno bisettimanale comprendente lo studio e lo sviluppo della tecnica vocale e lo studio e l’approfondimento del repertorio corale.

Il Coro dell’Università di Sassari, che il 9 giugno scorso recentemente si è costituito in associazione, svolge la propria attività da oltre dieci anni e ha al suo attivo una vasta attività istituzionale e concertistica.

Il repertorio per cui il Coro è conosciuto anche a livello nazionale comprende: brani di polifonia classica rinascimentale e contemporanea; brani dalle tradizioni popolari di tutto il mondo (Africa, America Latina, Nord Europa, oltre che Italia e Sardegna), spiritual e gospel, jazz, musica leggera, musica sinfonico-corale classica e contemporanea.

Il Coro svolge inoltre attività di rappresentanza dell’Ateneo sassarese in Italia e all’estero e avrà un ruolo importante in diversi appuntamenti previsti nel 2012 nell’arco delle celebrazioni del 450° anniversario della fondazione dell’Università.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata