• Google+
  • Commenta
16 giugno 2011

Università di Udine : Presentazione ” Il pastore ad Aquilea”

Nel volume l’analisi della trascrizione musiva
della catechesi catecumenale nella cattedrale di Teodoro
 
Udine, 16 giugno 2011 – La facoltà di Lingue e letterature straniere dell’Università di Udine ospita domani, venerdì 17 giugno alle 17.30 nella sala “Gusmani” di palazzo Antonini, in via Petracco 8 a Udine, la presentazione del volume di Gabriele Pelizzari “Il Pastore ad Aquileia. La trascrizione musiva della catechesi catecumenale nella cattedrale di Teodoro”, edito da Glesie furlane. Porteranno i saluti il rettore dell’ateneo di Udine, Cristiana Compagno, e la preside della facoltà di Lingue, Antonella Riem.
 
Sono previsti gli interventi di: Nicola Gasbarro del Dipartimento di scienze filosofiche e storico sociali dell’Università di Udine; Remo Cacitti, del Dipartimento di scienze della storia e della documentazione storica dell’Università di Milano; Maria Silvia Lusuardi Siena, dell’Istituto di archeologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
 
«L’opera di Pelizzari – anticipa la preside Antonella Riem – è frutto di uno studio decennale condotto con metodo di indagine interdisciplinare. La ricerca svolta svela nei mosaici dell’aula sud della Basilica l’anima di una delle più antiche comunità ecclesiali in quello che può, a ragione, essere considerato il manifesto teologico e catechetico del cristianesimo aquileiese».
 
 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy