• Google+
  • Commenta
28 agosto 2011

Alla ricerca degli occhiali con i sottotitoli!

Il cinema aiuta la ricerca scientifica! Chi l’avrebbe mai detto? Nessuno. Infatti non è proprio così: diciamo che un passo in avanti in campo cinematografico potrebbe servire alla ricerca medico-scientifica. Sì, perchè dopo quelli 3D, arrivano gli occhiali “con i sottotitoli”. Questa è la soluzione ideata dalla Sony per permettere a chi soffre di problemi d’udito di andare al cinema anche quando i film non hanno i sottotitoli, generalmente poco amati dal grande pubblico.

Gli speciali occhiali, secondo quanto riporta la BBC, dovrebbero arrivare nei cinema britannici all’inizio del prossimo anno, ma, secondo gli esperti inglesi, il loro utilizzo non si fermerà certamente alle sale cinematografiche.

A prima vista gli occhiali sembrano molto simili a quelli per i film 3D, sono solo di dimensioni leggermente maggiori a causa dei proiettori incastonati alle estremità delle lenti. Sono questi ultimi a proiettare i sottotitoli sulle lenti stesse, con scritte di colore verde trasparente che si sovrappongono alla scena sullo schermo senza problemi, nemmeno di messa a fuoco, secondo quanto dice chi li ha provati.

Agli occhiali della Sony si accompagna anche un ricevitore delle dimensioni di un pacchetto di sigarette, per la ricezione dei testi. Lo scopo è quindi di trasmettere i testi alle lenti degli occhiali in modo che si sovrappongano al film come se fossero dei veri sottotitoli impressi sulla pellicola.

Tra i possibili utilizzi futuri di questo tipo di tecnologia per i non udenti c’è anche la trascrizione simultanea di conversazioni tra più persone, di messaggi di posta elettronica, dei messaggini di testo e delle indicazioni verbali dei Gps.

Una grandissima opportunità per migliorare la vita di chi non sente. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi di quest’invenzione, in particolare sul ruolo che potrebbero avere anche al di fuori delle sale cinematografiche. Chissà se da un’idea nata per il cinema, non si possa veramente arrivare ad una rivoluzione pratica positiva per tutti coloro che hanno seri problemi di udito. Ce lo auguriamo tutti!

Giampaolo Felli

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy