• Google+
  • Commenta
18 settembre 2011

Messina, sport protagonista alla Cittadella

Un afterhour all’insegna dello sport, sarà quello che si terrà il 22 settembre fra gli impianti della cittadella sportiva universitaria di Messia e il complesso Primo Nebiolo che ospiteranno la “Notte bianca dello sport”.

Dieci ore non stop che dalle 17 alle 2 di notte verranno alternarsi gare in sette discipline diverse: beach volley, calcio a cinque, nuoto e mini waterpolo, basket, tennis e scacchi.

La manifestazione si aprirà con la relazione di Francesco Tomasello, Rettore dell’Università di Messina, su “La memoria dell’Ateneo, i suoi studenti e la fede nella crescita” a cui seguiranno dalle 18e le fasi eliminatorie dei vari tornei sportivi.

L’evento, voluto dall’Ateneo, da Unimesport e dal Cus Messina, è alla sua prima edizione e mira ad aggregare la popolazione studentesca e anche a far conoscere agli stessi studenti le meraviglie della Cittadella universitaria, uno dei maggiori impianti sportivi universitari del paese.

In tarda serata l’esibizione degli studenti del DAMS, la premiazione dei tornei, l’estrazione del biglietto della lotteria. L’evento si concluderà nel segno della socializzazione e del divertimento con la grigliata di mezzanotte ed il bagno nella piscina scoperta.

Saranno previste anche lezioni gratuite di hockey su prato, fitness (kick boxing, jazzercise), acquafitness e hydrobike.

Sarà disponibile un servizio gratuito di bus navetta per gli studenti, con partenza da Piazza Pugliatti e dal capolinea tram all’Annunziata (andata ore 14-16,30, ritorno ore 23-2).

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata