• Google+
  • Commenta
25 settembre 2011

Sfida sulle acque di Santa Margherita Ligure

Sfida aperta sulle acque di Santa Margherita Ligure. Quattrocento studenti in arrivo da 23 delle migliori università internazionali di economia e finanza, fra cui Harvard, London Business High School e Bocconi si stanno sfidando nella Rolex Mba’s Conference & Regatta.

La competizione organizzata dallo Yacht Club Italiano e dallo Sda Bocconi Sailing Club, con la collaborazione del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure, iniziata tre giorni fa, si concluderà domani.

Una gara ad “armi pari” quella in corso nel Mar Ligure, gli studenti hanno finora gareggiato a bordo di Sun Fast 37 e First 36.7, imbarcazioni lunghe 10 metri circa e tutte uguali tra di loro, con otto persone di equipaggio ciascuna.

Nove le bandiere in gara Australia, Canada, Francia, Gran Bretagna, Olanda, Spagna, Stati Uniti, Svizzera e Italia, rappresentata dalla Bocconi, unico ateneo nazionale iscritto. Molte di più invece sono le nazionalità degli equipaggi, provenienti da oltre 60 Paesi.

Ieri mattina alle 10,30 le barche hanno preso il largo per affrontarsi nella prima prova che nella Divisione A Flotta First 36.7 è stata vinta dagli americani della Columbia Business School, seguiti dagli italiani di SDA Bocconi e dai canadesi della Sauder School of Business.

Nella divisione A Flotta Sun Fast 37 primi gli inglesi di Warwick Business School, secondi gli americani di Wharton School of the University of Pennsylvania, terzi i francesi di INSEAD.

Un vento sotto i 10 nodi ha sospinto gli statunitensi della Columbia Business School verso il successo nella seconda prova della Divisione A Flotta First 36.7, seguita dalla della Sauder School of Business e da SDA Bocconi.

Il dominio d’oltreoceano si è riconfermato nella divisione A Flotta Sun Fast 37 con il successo della Warwick Business School.

Alle 15 e 10, con vento rinforzato, il Comitato di regata ha dato il via alla terza prova di giornata, vinta nuovamente dalla Columbia Business School (seguita da Sauder e SDA Bocconi) nella Divisione A Flotta First 36.7 e da Warwick Business School (seguita da IESE e dai francesi di HEC Paris) nella Divisione A Flotta Sun Fast 37.

Dopo le tre regate di ieri l’equipaggio della Columbia Business School è al comando della Divisione A Flotta 36.7 mentre gli studenti della Warwick Business School sono in testa nella Divisione A Flotta Sun Fast 37.

Oggi i primi due equipaggi della Divisione A Flotta First 36.7 affronteranno i primi due della Divisione A Flotta Sun Fast 37 in una regata di match race (prova in cui le barche si sfidano una contro una).

Al termine della sfide, i giovani potranno incontrare alcuni grandi nomi dell’imprenditoria internazionale, per uno scambio di idee e di cultura sui grandi temi di attualita’.

Tra questi l’esploratore polare belga Alain Hubert, fondatore e presidente dell’associazione sulla scienza polare e sul global warming, e Daniel Libeskind, l’architetto che nel 2003 si e’ aggiudicato la gara per la riprogettazione di Ground Zero dopo la caduta delle Torri Gemelle.

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy