• Google+
  • Commenta
11 settembre 2011

Via libera al contributo d’imposta per le imprese che finanziano la ricerca universitaria

Buone notizie per le organizzazioni che hanno intenzione di promuovere attività di ricerca in collaborazione con le Università o con altri enti pubblici. Queste infatti potranno godere di un credito di imposta per la ricerca scientifica previsto dall’Articolo 1 del Decreto Legge “Sviluppo” dello scorso 13 maggio.

Sabato, sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate è stato dato il via libera al bonus per la ricerca, descrivendone le modalità di fruibilità.

Ne potranno beneficiare quelle imprese che intendono finanziare attività di ricerca commissionate in outsourcing (termine inglese che indica le pratiche adottate dalle imprese attraverso il ricorso al lavoro di realtà esterne) che coinvolgano istituti universitari legalmente riconosciuti, enti pubblici di ricerca o organismi di ricerca (così come definiti dalla disciplina comunitaria in materia di aiuti di Stato a favore di ricerca, sviluppo e innovazione, n. 2006/C 323/01, lettera d), paragrafo 2.2.).

Il credito di imposta potrà essere concesso anche a chi intende organizzare progetti di ricerca che prevedano la collaborazione di enti privati, purché questi svolgano il proprio compito in join venture, associazione o consorzio con strutture pubbliche e sarà limitato agli investimenti realizzati nel biennio 2011/2012.

Il credito di imposta dovrà essere indicato nella dichiarazione dei redditi dell’impresa relativa all’anno di maturazione. Il decreto garantisce 55 milioni di euro per il 2011, 80,8 milioni per il 2012,
157,2 milioni per il 2013 e 91 milioni per il 2014.

Alessio Testa

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy