• Google+
  • Commenta
7 ottobre 2011

UniSs:l’università si dota di un codice etico

Nei giorni scorsi, Il Senato Accademico dell’Università degli Studi di Sassari ha approvato, ai sensi della legge 240/2011, il Codice Etico dell’Ateneo.
L’Università di Sassari intende fare propri i valori che sono alla base della ricerca, della didattica e delle altre molteplici attività universitarie, ed informa ad essi il suo operato al fine di favorire l’eccellenza e il buon nome dell’Ateneo.

Con il Codice Etico, l’Ateneo si impegna a promuove la creazione di un ambiente improntato al dialogo e alle corrette relazioni interpersonali, all’apertura e agli scambi con la comunità scientifica internazionale, all’educazione rivolta ai valori e alla formazione della persona in tutti i suoi aspetti.

L’Ateneo, inoltre, richiede ai suoi componenti – nell’adempimento dei rispettivi doveri e in relazione ai ruoli e alle responsabilità assunte, sia individualmente, sia nell’ambito di organi collegiali – di rispettare, proteggere e promuovere i valori-cardine delle istituzioni universitarie, fra i quali la valorizzazione del merito e delle diversità individuali e culturali; il principio di  responsabilità nell’adempimento dei doveri da adempiere nei confronti della comunità; l’onestà intellettuale, l’integrità morale e la professionalità nella ricerca e nella didattica; l’equità, l’imparzialità, la leale collaborazione e la trasparenza come parametri di comportamento nelle relazioni interne ed esterne.

“L’Università – si legge nel Codice Etico – riconosce i valori custoditi nella Costituzione della Repubblica italiana, in particolare per quanto attiene allo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica, alla libertà d’insegnamento, al diritto per i capaci e meritevoli di raggiungere i gradi più alti degli studi”.

“Troveremo le occasioni per riflettere in Ateneo sulla nuova normativa – ha dichiarato il Rettore dell’Università di Sassari, prof. Attilio Mastino – che impone obiettivi alti di impegno personale e di trasparenza e raccomanda il riconoscimento e il rispetto dei diritti individuali e l’accettazione dei doveri e delle responsabilità nei confronti dell’istituzione universitaria”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy