• Google+
  • Commenta
10 ottobre 2011

Vincere una borsa di collaborazione alla Sapienza

E’ tempo di bandi: sono stati pubblicati quelli per le borse di collaborazione della Sapienza destinati agli studenti iscritti a partire dal secondo anno di corso e non oltre il secondo anno fuori corso.

Questa tipologia di borsa nasce con l’intento di migliorare il funzionamento di alcuni servizi dell’Università come le biblioteche, i laboratori didattici, le aule multimediali, i centri di accoglienza e informazione per gli studenti, i servizi destinati agli studenti disabili.

I bandi, emanati dalle Presidenze delle Facoltà, Dipartimenti, Biblioteche autonome, e dagli Uffici dell’Amministrazione Centrale sono pubblicati sulla pagina web http://www.uniroma1.it/didattica/borse-di-studio/borse-di-collaborazione.

Noemi, laureanda in Studi Italiani – all’ex Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza– ha appena terminato la sua collaborazione alla biblioteca di Storia, Cultura, Religioni Federico Chabod, fino allo scorso anno Biblioteca di Storia moderna e contemporanea, e oggi accorpata alla Biblioteca di Studi Storico religiosi Raffaele Petazzoni e a quella di Storia medievale.

Sono richiesti requisiti particolari per poter partecipare al bando della Biblioteca Chabod?

“Per poter partecipare al bando – spiega Noemi- bisogna avere un numero di crediti nel settore disciplinare della biblioteca, nel mio caso in Storia, ma non è necessario essere iscritti a quel corso di laurea. Io infatti sono iscritta al corso in Studi Italiani. Inoltre viene presa in considerazione la media e il numero totale di crediti acquisiti al momento della domanda che può essere effettuata in due biblioteche diverse”.

Come vengono gestite le ore di collaborazione?

“Sono richieste 150 ore di collaborazione divisi in turni di tre ore al giorno distribuiti dal lunedì al venerdì. Normalmente si dovrebbero svolgere cinque turni a settimana, ma in caso di assenza, si può recuperare con un doppio turno. Durante l’anno accademico si può usufruire di una sola borsa di collaborazione per un compenso totale di 1.095.000 euro. La prima metà del pagamento viene effettuata dopo l’espletamento delle prime 75 ore. Il resto al termine della collaborazione”.

Quanti borsisti collaboravano con te?

Quest’anno eravamo in sei. Abbiamo dovuto organizzare dei turni di compresenza per ovviare al problema dell’accorpamento delle biblioteche. Da soli non si riesce a coprire il lavoro di tre diverse biblioteche. Inoltre avendo tagliato il numero delle borse di collaborazione, è evidente che il servizio prestiti è più lento e difficoltoso”.

In cosa consiste il lavoro all’interno della biblioteca?

“Ci si deve occupare del servizio prestiti, della sorveglianza della sala di lettura, della ricollocazione dei volumi e dell’ informazione all’utenza. Tutte attività utili per capire quale siano le dinamiche di gestione di una biblioteca. A partire dall’uso del Catalogo Online Sebina Opac –il catalogo di tutti i testi della Sapienza- e dell’Opac SBN –il catalogo nazionale- all’interno dei quali vengono effettuate le ricerche dei libri”.

Un’esperienza positiva?

Positiva, a volte faticosa. Spesso la fila di studenti al servizio prestiti sembra non finire mai, e non è sempre vero, come si dice, che si ha il tempo di studiare durante il proprio turno. In ogni caso è stato un anno utile per capire le dinamiche di inserimento in un ambiente di lavoro e per le possibilità di rapportarsi con gli altri borsisti”.

Quando uscirà il bando per l’anno 2011-2012?

“Dovrebbe uscire verso la metà di ottobre su Infostud”.

Benedetta Michelangeli

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy