• Google+
  • Commenta
26 novembre 2011

Il via all’anno accademico sportivo

All’inaugurazione dell’anno accademico sportivo, l’aula Giorgio Prodi, del plesso di San Giovanni in Monte, era piena di appassionati dello sport, autorità sportive del territorio bolognese e di tutta la regione Emilia Romagna e soprattutto gli atleti, in attesa di una meritata cerimonia di premiazione.

Il CUS di Franceschetti Francesco ha organizzato per il quinto anno consecutivo questa manifestazione, ospitando per l’occorrenza Roberto Nicoletti, prorettore per gli studenti dell’Università di Bologna; Leonardo Coiana, presidente del Cusi; Massimo Mezzetti, assessore regionale allo sport; Marco Pondrelli, assessore provinciale allo sport; Luca Rizzo Nervo, assessore comunale allo sport; William Reverberi, presidente del Coni Emilia Romagna; Renato Rizzoli, presidente del Coni Bologna; Roberto Farnè, presidente del Comitato per lo Sport Universitario; Carlo Bottari, preside della facoltà di Scienze Motorie; Francesco Franceschetti, presidente del Cus Bologna e, ancora, Giulio Cesare Carloni e Giorgio Bonaga.

Rizzo Nervo, durante il suo discorso, ha avuto parole di elogio verso il CUS ed il suo presidente Franceschetti Francesco. L’assessore comunale allo sport, ha dichiarato di ritenere la collaborazione con il CUS Bologna intensa e molto feconda. La quale ha donato prestigio alla città, dando anche ai giovani atleti e non, un luogo dove poter socializzare, e dove poter coltivare la propria passione per lo sport.

L’intervento del prof. Giacomo Calzolari ha avuto come temi principali “Sport e salute, sport ed economia”. Il professore di della facoltà di Economia e Commercio, qualche anno fa, è stato un ottimo agonista del CUS Bologna nella specialità dello sci nordico.

Molta importanza è stata data agli atleti, la vera essenza del CUS Bologna.

Tornei e campionati polo romagnolo
Eurosport 2011 Chester (Cusb Ravenna).
Torneo beach tennis sede di Forlì (Cusb Forlì).
Torneo volley misto università di Cesena (Cusb Cesena)
Volley femminile (Cusb Rimini).
Campionati regionali Cusi
Sci alpino donne: Lucia Capitani, Talia Papotti, Veronica Boni. Sci alpino uomini: Jari Lenzi, Massimiliano Trenti, Daniele Zordanello.
Campionati e tornei Cus Bologna
Campionato calcio a sette: I Sapori della Taranta.
Campionato calcio a cinque: Barsa.
Campionato basket: Senatori di Caligola.
Campionato volley: Boo.
Coppa disciplina Rudy Cavallo: Camplus Alma Mater.
Miglior giocatore volley: Nazario Silvestrini.
Miglior marcatore basket: Giuseppe Di Giovanni.
Capoannoniere calcio a cinque: Brais Vazques.
Capocannoniere: Francesco Di Matteo.
Torneo di beach volley 2×2: Cip e Ciomp.
Torneo calcio a cinque invernale: Mikimà.
Torneo calcio a cinque primaverile: Lacori.
Torneo calcio a cinque invernale femminile: Gap.
Torneo calcio a cinque primaverile femminile: B… e basta.
Medaglie di bronzo campionati nazionali universitari.
Barbara Bressi (800).
Alessio Guarini, Marco Perrone, Davide Piccolo, Riccardo Ramadori (4×400).
Riccardo Campadelli (lotta 70 chili).
Luca Monteleone (cinque chilometri di marcia).
Valentina Piccolo, Alessia Cecchini (tennis singolare femminile).
Alessandro Forti (arrampicata lead).
Alessandro Forti, Giulia Salerno, Giacomo Malpassi, Tommaso Rocca, Cristian Todorovic (arrampicata a squadre).
Stefania Strumillo, Barbara Bressi, Julaika Nicoletti, Valentina Gallerani, Margherita Rossi (atletica a squadre).
Arianna Angeli, Martina Burzi, Eugenio Tamburrino, Riccardo Raimondi, Chiara Grazia, Fabrizio Casadio (tiro a segno a squadre).
Medaglie d’argento campionati nazionali universitari.
Alfredo Arcangeli (canoa 500).
Marta Damiani (judo 70 chili).
Alessio Guarini (salto in lungo).
Gabriel Grosu (boxe).
Maria Paccagnani (fioretto),
Lorenzo Cremonini (tennis singolare maschile).
Riccardo Bonzi, Lorenzo Di Giovanni (tennis doppio maschile)
Elena Ceccarelli, Laura Di Mattia (karate).
Medaglie d’oro campionati nazionali universitari.
Stefania Strumillo (lancio del disco)
Barbara Bressi (1.500).
Elena Ceccarelli (karate 50 chili).
Andrea Gatti (lotta 90 chili).
Julaika Nicoletti (lancio del peso).
Francesco Ponti (sciabola).
Chiara Bravi (spada),
Selenia Davolio (taekwondo).
Lorenzo Di Giovanni (tennis singolare maschile).
Filippo Bettini, Lorenzo Cremonini (tennis doppio maschile).
Francesco Ponti, Maria Paccagnani, Giulia Santucci, Chiara Bravi, Margherita Laurenti, Camilla De Michelis (scherma a squadre).
Lorenzo Di Giovanni, Lorenzo Cremonini, Filippo Bettini, Riccardo Bonzi, Alessia Cecchini, Silvia Manzi, Carlotto Bonvicini, Valentina Piccolo (tennis a squadre).
Riconoscenza successi sportivi.
Jordan Losi, Davide Pulvirenti, Massimiliano Politi (basket), Mirco Sergi (rugby a sette).
Partecipazione universiadi Shenzhen.
Giulia Dal Fiume (pallanuoto); Giulia Cantoni (judo).

Vincenzo Gatta

Google+
© Riproduzione Riservata