• Google+
  • Commenta
3 novembre 2011

Incontro sui funghi all’orto botanico “Pietro Castelli”

Chi lo ha detto che lo studente universitario non deve essere preparato anche quando si parla di bontà culinarie?

Dicevano alcuni detti del passato – e forse per questo maggiormente veritieri – che qualsiasi decisione – importante o meno importante – che ogni uomo deve prendere, lo deve fare dopo aver messo qualcosa di commestibile sotto i denti.

Insomma mai a stomaco vuoto.

Un detto popolare, che è stato recepito in toto dall’Università degli studi di Messina.

L’ateneo peloritano infatti, unitamente all’Assessorato Regionale Beni Culturali e Ambientali e Pubblica Istruzione, nella giornata di domenica 6 novembre ha organizzato presso l’orto botanico “Pietro Castelli”, l’annuale giornata della ricerca dei funghi.

Tutti gli interessati, potranno recarsi in quella data, in questa struttura, che rappresenta senza dubbio uno dei simboli della città siciliana, ed intrattenersi in forma del tutto gratuita, per cercare di scoprire qualche tecnica efficace nel riconoscere i vari tipi di funghi che è possibile trovare nelle montagne, soprattutto in questo periodo autunnale.

Una giornata che verrà suddivisa in 2 momenti.

Alle 10:30 ed alle 16:30, i presenti, potranno osservare delle dimostrazioni pratiche, per la ricerca, la raccolta ed il riconoscimento dei funghi ad opera degli esperti dell’Associazione Bresadola .

Orario di apertura ore 9-13 e 15-18, ingresso libero.

Per maggiori informazioni visita il sito: www.ortobotanico.messina.it

Marco Cristofaro

Google+
© Riproduzione Riservata