• Google+
  • Commenta
15 dicembre 2011

Orientamento e test d’ingresso anticipati all’Università di Bari

Orientamento e preparazione pre-universitaria: sono queste le parole chiave alla base del progetto Isomeri, un protocollo d’intesa tra l’Università degli Studi di Bari e 21 Istituzioni scolastiche baresi, giunto al secondo anno di attuazione.

Il progetto consiste nel permettere ai maturandi delle scuole superiori coinvolte nel programma, di sostenere in via anticipata, ovvero durante il corso dell’anno scolastico, i test d’ingresso obbligatori per l’immatricolazione a corsi di laurea a numero non programmato, di norma invece previsti in fase di iscrizione universitaria.

Il D.M. 270/2004 infatti, richiede l’accertamento del possesso dei “saperi minimi” quale requisito fondamentale di ammissione anche a corsi di laurea a numero non programmato, attraverso la somministrazione di test d’ingresso.

In caso di esito negativo a tali verifiche, è prevista l’attribuzione di debiti formativi che lo studente è obbligato a colmare con il supermento di esami o altre attività come da Regolamento didattico della Facoltà a cui fa riferimento il corso di studio.

Ecco, dunque, i vantaggi per i maturandi che decidono di iscriversi al progetto, sostenendo il test già nel prossimo mese di febbraio:

-* gli studenti che dovessero superare i test d’ingresso anticipati, non affronteranno ulteriori verifiche al momento dell’immatricolazione al corso di laurea prescelto;

-* l’esito negativo, invece, non precluderà la possibilità di ripetere il test nel mese di settembre, avendo così a disposizione tutto il tempo per colmare le lacune prima dell’iscrizione universitaria.

Testare le proprie conoscenze ed ottenere maggiore consapevolezza delle proprie attitudini “un passo prima” di entrare nel “mondo accademico” è sicuramente l’opportunità da non sottovalutare.

Ciò, infatti, permette di ridurre i numerosi trasferimenti di facoltà in facoltà, così usuali tra studenti universitari, e diminuire gli abbandoni agli studi, che ad oggi, rappresentano una percentuale di gran lunga superiore rispetto a chi, al contrario, porta a termine il percorso iniziato.

E’ a tal fine che Uniba, ha deciso di offrire al maturando che aderisce al progetto Isomeri, oltre alla verifica anticipata delle proprie conoscenze, la possibilità di sottoporsi ad un test motivazionale di orientamento, con il risultato di un approccio alla scelta del corso di studio universitario più consapevole e approfondito.

Per iscriversi e consultare il calendario delle prove seguire il link : http://www.uniba.it/studenti/Orientamento/studi-tutorato/progetti/isomeri/progetto-isomeri-adesione-studenti

Francesca Martines

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy