• Google+
  • Commenta
5 dicembre 2011

Prima edizione del “PON Photography Award 2011”

È stato indetta la prima edizione del “PON Photography Award 2011”, un concorso fotografico rivolto a tutti gli studenti delle Università delle quattro regioni italiane Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Dipartimento per le infrastrutture, gli affari generali ed il personale – Direzione generale per lo sviluppo del territorio, la programmazione ed i progetti internazionali, in qualità di Autorità di Gestione del Programma Operativo Nazionale (PON) Reti e Mobilità 2007-2013.

Il concorso, che arreca il nome di “Cattura il movimento: una lettura per immagini del sistema delle infrastrutture, della logistica e dei trasporti delle merci”, prevede la realizzazione, da parte dei partecipanti, di scatti fotografici che abbiano come soggetto le infrastrutture e i mezzi di trasporto della propria regione di appartenenza.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare i futuri professionisti italiani verso un settore fondamentale per l’economia italiana (ricordiamo che il settore logistico costituisce il 7,6% del PIL nazionale), quello delle infrastrutture e i mezzi di trasporto, appunto, che, specialmente nel sud Italia, sono stati sempre ricoperti di una fama negativa dovuta all’inefficienza continuamente lamentata dagli utenti.

Lo scopo del PON, infatti, è proprio quello di organizzare una rete di trasporti e di infrastrutture che consentano al Meridione di poter giungere ad un livello adeguato a quello europeo.
E proprio per perseguire questo scopo, è importante la collaborazione degli studenti che quotidianamente usufruiscono dei servizi di trasporto regionali.

La partecipazione al concorso è molto semplice: basta inviare le proprie
foto – una per partecipante in formato jpeg – entro il 22 gennaio e compilare il modulo di iscrizione sul sito http://www.catturailmovimento.it/. Le immagini, che possono essere a colori o in bianco e nero, non devono presentare alcun ritocco e dovranno ritrarre luoghi e soggetti delle quattro regioni .

Gli scatti verranno valutati da una prestigiosa Giuria, presieduta dalla photo editor Giovanna Calvenzi e composta dal direttore di Domus Joseph Grima, dal fotografo di architettura Moreno Maggi, dal direttore didattico dell’ISFCI di Roma Maurizio Valdarnini e dal responsabile della redazione fotografica dell’Associated Press Italia Domenico Stinellis.

Entro il 23 febbraio 2012 verranno proclamati i vincitori ai quali saranno consegnati dei premi che consistono tutti in una fotocamera digitale reflex, del valore proporzionato alla posizione in classifica, ed in più: per il primo classificato la partecipazione, con volo e alloggio inclusi, a un Photography Workshop a New York City; per il secondo la partecipazione a un Photography Workshop in una capitale europea, con volo e alloggio inclusi e per il terzo la partecipazione a un Photography Workshop a Roma, con volo e alloggio inclusi.

Vi è anche una sezione esterna al concorso, ideata per coloro che vogliono collaborare al progetto, pur non rispettando i requisiti per la partecipazione. La Giuria di Obiettivo Convergenza selezionerà 20 fotografie dalle quali risulterà vincitrice una sola, scelta on line dei frequentatori del sito http://www.catturailmovimento.it/ e il cui realizzatore sarà premiato con una fotocamera digitale reflex del valore di 500 euro.

Giuseppina Iervolino

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy