• Google+
  • Commenta
13 gennaio 2012

Aggressione a uno studente alla Federico II

Uno studente universitario,iscritto alla scuola di specializzazione per le professioni legali, è stato aggredito da alcuni uomini durante lo svolgimento delle lezioni. Poco chiaro è lo svolgimento dei fatti.

La scuola di specializzazione ha sede nel palazzo di Via Marina dell’Università Federico II di Napoli; la particolarità del palazzo è proprio nella presenza di parecchie vetrate che permettono a chi abita nelle vicinanze di poter vedere ciò che accade all’interno.

Nel tardo pomeriggio una signora si è accorta che in un aula due ragazzi si intrattenevano amoreggiando, e si è indignata alla vista poiché la scena era sotto gli occhi dei suoi figli minorenni. La donna si è recata nell’edificio ed ha aggredito verbalmente i ragazzi fino a quando si è allontanata, minacciando che avrebbe chiamato il marito.

Poco dopo il marito è arrivato con altri uomini di grossa stazza,sono entrati nella SSPL e hanno malmenato uno studente. La rabbia ha portato l’uomo a mordere uno studente,staccandogli un pezzo di pelle,ma la cosa senza spiegazione è che lo studente ferito non è quello che stava amoreggiando nell’aula.

Nessuno è riuscito a spiegare la dinamica dell’aggressione. Il ragazzo è stato portato all’Ospedale Loreto Mare di Napoli, dove sono in corso degli accertamenti; ha riportato diverse lesioni e perso molto sangue. Le forze dell’Ordine stanno indagango per far luce sull’accaduto, ma pare che abbiano già individuato gli aggressori.

Mariarita Sarnataro

Google+
© Riproduzione Riservata