• Google+
  • Commenta
17 gennaio 2012

Casini, lectio magistralis a Catania

Pierferdinando Casini, leader dell’UDC, è stato a Catania per tenere una lectio magistralis: alla facoltà di Scienze Politiche però, una sorpresa che nessuno si aspettava, ancor meno lui, una sostanziosa protesta di alcuni gruppi di studenti, i più attivi in campo politico, che hanno dato il “benvenuto” al politico con una serie di striscioni e cori, sostenendo che l’incontro aveva chiari intenti di propaganda elettorale.

Che i “nostri” leader politici non siano amati non è cosa che poi sorprende più di tanto, sorprende invece, sempre, che certe proteste seppur in questo caso come in altri, schierate politicamente, arrivino direttamente dalla voce di giovani studenti.

Vuol dire che c’è vitalità e soprattutto c’è voglia di farsi sentire e di non stare a guardare impassibili gli eventi di questo Paese; se questo poi serva effettivamente a qualcosa è tutto da vedere e gli scettici non mancano ma sicuramente tenere alta la guardia è già un grande inizio…

Google+
© Riproduzione Riservata