• Google+
  • Commenta
21 febbraio 2012

Addio aTeresa Viscuso, studiosa dell’arte palermitana

 Si è spenta, consumata dalla malattia, Teresa Viscuso, docente di Storia dell’Arte presso l”Università di Palermo.

Aveva 77 anni, era figlia di Pasqualino Viscuso, abile ebanista e specchiata figura di militante socialista, e della piemontese Malina Picco.

Teresa Viscuso era sposata con Vlado Zoric, studioso ed esperto di Storia dell’arte, giunto a Bagheria, esule dalla Croazia, intorno i primi anni Cinquanta.

Tra i suoi principali contributi alla storia dell’arte siciliana: Pittori fiamminghi nella Sicilia occidentale al tempo di Pietro Novelli: nuove acquisizioni documentarie (in Pietro Novelli e il suo ambiente, Palermo, Flaccovio 1990) e Onofrio Tomaselli 1866 – 1956, Sellerio 1987.

Quest’ultimo fu uno tra i più apprezzati ritrattisti palermitani nonché maestro di Renato Guttuso, nato a Bagheria ed esordiente all’Esposizione Nazionale di Palermo del 1891-1892.

L’Ateneo si stringe intorno alla famiglia tutta.

I funerali si svolgeranno nella giornata di martedì 21 febbraio alle ore 15.30 alla Chiesa delle Anime Sante.

Google+
© Riproduzione Riservata